In vendita una Pontiac del 1982 con il famigerato body kit Ferrari "illegale"

In vendita una Pontiac del 1982 con il famigerato body kit Ferrari 'illegale'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È possibile acquistare una Pontiac Firebird del 1982 dotata di una peculiarità piuttosto rara: è camuffata da Ferrari F40 grazie ad un body kit che era diventato relativamente peculiare in quegli anni, salvo venir fatto rimuovere dal mercato dagli avvocati di Maranello. Nonostante la massiccia presenza del cavallino, non era autorizzato.

Sebbene sia la Pontiac in questione che la Ferrari F40 potevano contare su un poderoso V8, la vicinanza trai due veicoli era decisamente fragile. Da una parte l'F40 aveva un 2.9 L twin-turbo con cambio manuale a cinque marce, dall'altra il motore della Pontiac era un 5.7L con cambio automatico all'americana.

Per non parlare del fatto che la F40 montava il motore dietro all'abitacolo, mentre la Pontiac Firebird lo aveva nel cofano anteriore. Motivo per cui le forme e le proporzioni dei due veicoli sono quanto di più distante possa esserci. Il body kit modificava la vettura in modo da forzare una minigonna e uno spoiler "ferrareggiante" sul veicolo. Complice la massiccia (e abusiva) presenza del logo della Ferrari, il risultato era quello di avere una finta Ferrari che avrebbe potuto effettivamente ingannare un totale profano al mondo dell'automotive.

A sua modo una rarità per il mondo degli appassionati delle custom. Oggi questa Pontiac trasformata clandestinamente in una Ferrari viene venduta a 21.000$ sul marketplace di Facebook, proprio come la Ford Indigo di cui vi abbiamo parlato poco fa.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
3