In vendita il leggendario V10 delle Ferrari F2002 di Schumacher e Barrichello

In vendita il leggendario V10 delle Ferrari F2002 di Schumacher e Barrichello
di

Tra il 22 Novembre e il 2 Dicembre si terrà un'asta tenuta dalla famosa casa RM Sotheby's. Il tutto si svolgerà online e riguarderà vari articoli riguardanti pezzi storici della Formula 1. Il focus è sugli inizi degli anni '80, '90 e 2000, e sono inclusi oggetti più disparati. Si va dai modellini in scala fino a parti di macchine.

Tra queste troviamo anche lo straordinario e vincente motore che la Ferrari F2002 portava in dote: il V10 Tipo 051/B/C utilizzato nel Mondiale del 2002. Il propulsore permise alle Rosse di portare a casa ben 15 Gran Premi su 17, un record pazzesco che Michael Schumacher e Rubens Barrichello (i due piloti della monoposto italiana all'epoca) non dimenticheranno mai. Quell'anno Ferrari ovviamente vinse sia il Titolo Costruttori che quello Piloti, quest'ultimo in favore del tedesco e a scapito del brasiliano.

Il progettista della strepitosa unità è stato Paolo Martinelli. Dalla sua testa ha preso piede un 3,0 litri aspirato da 835 cavalli di potenza e in grado di ottenere la strepitosa cifra di 17,800 giri massimali. Sotheby's afferma che non si trattasse del motore più potente in pista nel 2002 ma, grazie alla sua leggerezza, design e posizionamento ha permesso alle vetture di Maranello di distruggere la concorrenza.

Nel momento in cui vi scriviamo la cifra raggiunta dagli astanti è di 12,500 dollari, ma siamo ancora parecchio lontani dallo scadere del termine. Infatti Sotheby's si aspetta di ottenere una cifra compresa tra i 50.000 e i 70.000 dollari, che è comunque meno di quanto chiesto direttamente da Ferrari. La scelta è però ardua: andare per via ufficiale acquistando sul sito proprietario, oppure affidarsi alle terze parti risparmiando qualcosa? A voi la scelta.

Di recente è finita all'asta anche una pazzesca Ferrari FXX-K per l'incredibile cifra di 4 milioni di dollari, mentre questa Ford GT40 venduta due settimane fa nasconde un segreto molto particolare. Adesso però non esitate a dare un'occhiata allo straordinario motore tramite questo link.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
5