In vendita una collezione milionaria: Lamborghini Miura, Jaguar-E-Type e tanto altro

In vendita una collezione milionaria: Lamborghini Miura, Jaguar-E-Type e tanto altro
di

E' appena stata messa all'asta una collezione di autovetture che ha dell'incredibile. I bolidi erano di proprietà di Neil Part, che in passato è stato un grandissimo autore e batterista. La casa d'aste Gooding & Company si occuperà di piazzare i suoi veicoli in occasione dell'evento Pebble Beach che si terrà il prossimo 13 e 14 agosto.

Come alcuni di voi già sapranno, Peart è considerato da molti come uno dei migliori batteristi rock di tutti i tempi, e purtroppo il 7 gennaio 2020 ci ha lasciati per sempre. Nella sua vita ha avuto varie passioni, e quella per le auto spicca senza alcun dubbio: il primo modello iconico che ha acquistato è stata l'indimenticabile Aston Martin DB5, e cioè la vettura preferita di James Bond in Goldfinger.

Oltre alla DB5 appena menzionata, la collezione messa in vendita comprende una magnifica Shelby Cobra 289 del '64, la rarissima Lamborghini Miura P400 S del '70, una Maserati Mistral Spider del '65, una Jaguar E-Type Series I Coupé del '64, una Maserati Ghibli 4,9 SS Coupé del '73 e una Chevrolet Corvette Split-Window Coupé del '53.

In base alle primissime stime, effettuate appositamente da un gruppo di esperti in previsione della battitura d'asta, la Miura P400 S è prevedibilmente il pezzo più costoso in assoluto, con un valore che può salire abbondantemente sopra il milione di euro (forse si arriverà ad 1,3 milioni). Il merito è anche delle sue condizioni pressoché perfette, nonché dell'abbinamento tra la verniciatura in argento e la pelle nera dell'abitacolo. Un dettaglio curioso riguarda invece la Shelby Cobra 289 del '64, che è l'unica macchina di Peart a non mostrarsi in una carrozzeria argentata e, secondo i preventivi, potrebbe non discostarsi molto dalla supercar italiana per arrivare a sfiorare il milione di euro.

Ovviamente anche la Aston Martin DB5 è un bolide speciale quanto raro, perché all'epoca ne furono assemblati poco più di 1.000 esemplari. Anche in questo caso parliamo di cifre elevatissime: le offerte supereranno facilmente i 500.000 dollari. Tenendo basse le stime la collezione raggiunge un valore complessivo di almeno tre milioni di euro, ma avviandoci a chiudere non possiamo non citare altre due aste particolarmente interessanti.

La prima concerne i bolidi di proprietà del team principal della scuderia Mercedes F1, Toto Wolff. La seconda invece comprende la più grande collezione di auto replica ispirata a Fast & Furious.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1