Vende il suo Porsche Macan per 67.000 euro ma viene truffato: la storia

Vende il suo Porsche Macan per 67.000 euro ma viene truffato: la storia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un cittadino di Cuneo ha venduto il suo Porsche Macan per 67.500 euro, purtroppo però è stato raggirato e non ha mai visto un soldo dalla transizione - pur consegnando la vettura. Cerchiamo di capire com’è stata architettata la truffa, risalente all’agosto 2018.

Pubblicato un annuncio di vendita online, con il Porsche Macan offerto a 70.000 euro, il proprietario è stato contattato da un potenziale compratore che ha trattato sul prezzo ed è arrivato a 67.500 euro. Con entrambe le parti d’accordo sul prezzo, si è deciso di organizzare un incontro, al quale si sarebbe presentato il figlio dell’interessato all’acquisto. Quest’ultimo avrebbe tentato di pagare l’intera cifra tramite assegno circolare postale, vero fulcro della truffa - ben architettata, bisogna dire.

Seppur riluttante ad accettare simile pagamento, il proprietario dell’auto è stato convinto grazie a una telefonata presso l’ufficio postale di Vigoleno, banca dell’acquirente, presso cui un’impiegata avrebbe confermato la validità dell’assegno circolare. Peccato però che quello stesso ufficio fosse chiuso dal 2018 e che la signora al telefono fosse soltanto una sorta di “figurante”, complice dell’acquirente.

Il numero di telefono, presente anche su Google, si è poi dimostrato essere un’utenza virtuale gestita da un sito registrato nel milanese. Superfluo dire a questo punto che la banca del venditore non è mai riuscita a incassare l’assegno, poiché inesistente, nel frattempo però il passaggio di proprietà della vettura era già stato regolarmente fatto presso un’agenzia di pratiche auto.

Fortunatamente cinque giorni dopo la scoperta della truffa la Porsche è stata ritrovata a Varazze. Ovviamente per l’acquirente che ha richiesto il passaggio di proprietà, fornendo regolari documenti, è scattata la denuncia e ora - a fine 2020 - si attende l’interrogatorio del venditore danneggiato. Purtroppo, come ben sappiamo, le truffe sono sempre dietro l’angolo, in ogni settore. Quasi superfluo ribadire di fare attenzione con gli assegni...

FONTE: Targato CN
Quanto è interessante?
2