INFORMAZIONI SCHEDA
di

La guerra ideologica, e non solo, fra proprietari di grossi pick-up e vetture Tesla continua senza quartiere, almeno negli Stati Uniti. Nel video di oggi il proprietario di un bestione ICE impazzisce alla vista di una vettura di Elon Musk, avvolgendola nel fumo nero degli scarichi.

La questione "pick-up contro Tesla" ha ormai radici lontane, da quando il brand californiano è diventato "di massa" i conducenti dei grossi veicoli americani hanno deciso di invadere le piazzole di ricarica e addirittura colpire le berline elettriche, per poi scappare.

All'inizio la protesta era relativa ai parcheggi riservati, cosa che non andava affatto a genio ai conducenti di pick-up, poi la questione è francamente degenerata, perdendo ogni logica. Abbiamo così assistito a incidenti volontari, atti di vandalismo e quant'altro, mentre oggi assistiamo a una manovra inedita: la Tesla che ha registrato le immagini con le videocamere a bordo è stata avvolta dal fumo nero di un pick-up che, alla vista dell'elettrica, ha iniziato ad accelerare e a fare slalom in autostrada.

Al di là della pericolose manovre in mezzo a un'autostrada trafficata, la coltre densa di fumo nero ha per qualche secondo oscurato la vista della strada alla Tesla ed altre vetture, cosa davvero pericolosa che fortunatamente non ha avuto conseguenze. Quel fumo nero inoltre è forse uno dei motivi per cui proprio i pick-up dovrebbero presto essere riconvertiti all'elettrico, ancor prima di altre auto del mercato. La bagarre, in sostanza, è destinata a continuare.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3