di

Vi proponiamo spesso le drag race più disparate, e questa non è da meno. Questa volta non si tratta di valutare diverse tipologie di trazione, di potenza o un motore elettrico contro quello tecnico, ma si tratta di una sfida tra due auto dalla destinazione d’uso ben differente: una “sleeper” stradale e recente, contro una “drifter” più anziana.

Il team Hoonigan ha infatti pubblicato un video dove ha deciso di mettere a confronto due vetture incredibilmente preparate e potenti, ma nate con scopi tra loro ben diversi. La BMW M8 Competition è nata dalle mani di Steve “Yes That Dinan” Dinan, che l’ha ritoccata fino a raggiungere una potenza di oltre 900 CV all’albero, senza però stravolgerla nell’aspetto, e per questo l’abbiamo definita sleeper.

Dall’altra parte c’è invece una Pontiac GTO con 15 anni sulle spalle, che sotto al cofano monta un V8 LS3 da 6.2 litri capace di oltre 830 CV alla ruota, da scaricare sulle ruote posteriori polverizzando i pneumatici che le avvolgono, dato che si tratta di una vettura costruita espressamente per le competizioni drift.

Chi la spunterà quindi tra le due contendenti? Ebbene, non vi abbiamo detto che la BMW è molto più pesante dell’americana ma è anche dotata della trazione integrale, e infatti nel lancio con partenza da fermo ha messo in mostra lo strapotere della sua trazione, strappando la vittoria alla Pontiac, ma nel secondo e terzo round, con la partenza lanciata la situazione si è completamente ribaltata, e l’auto da drift ha messo in mostra prestazioni mozzafiato.

Se la sfida vi ha stuzzicato, il team Hoonigan ha filmato tante altre sfide particolari e tra le tante vi proponiamo lo scontro tra una Ferrari 488 Pista e un'indomabile Mazda RX-7.

Quanto è interessante?
1