I vecchi esemplari di Tesla stanno per essere migliorati dallo sviluppatore di Doom

I vecchi esemplari di Tesla stanno per essere migliorati dallo sviluppatore di Doom
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dall'inizio di quest'anno Tesla ha cominciato a produrre soltanto le varianti aggiornate dei modelli proprietari. Le attuali Model S, Model X, Model 3 e Model Y posseggono interni nuovi di zecca con tanto di display disposto orizzontalmente e un'interfaccia utente all'ultimo grido.

Gli esemplari meno recenti però sono attualmente ancorati a versioni software non propriamente aggiornate, ma la compagnia di Palo Alto ha intenzione di intervenire anche in questo senso. A quanto pare sarà John Carmack in persona ad occuparsi del problema.

Per chi non dovesse conoscerlo, Carmack è una vera e propria leggenda dell'industria videoludica, in quanto ha all'attivo franchise senza tempo del calibro di Doom e Quake. Più di recente si è lanciato sulla realtà virtuale, e infatti è diventato CTO di Oculus, ma da un po' ha deciso di farsi da parte per concentrarsi sull'intelligenza artificiale.

A ogni modo Carmack e il CEO di Tesla Elon Musk hanno già incrociato le loro strade da parecchio tempo (lo sviluppatore aveva avviato Armadillo Aerospace). Musk sembra avere una grande stima dell'ex sviluppatore, per cui non ha assolutamente dubitato del fatto di potergli affidare un compito importante.

Carmack del resto è già proprietario di una Model S, per cui è già a conoscenza dell'interfaccia sulla quale lavorare:"In un certo senso mi sono offerto come volontario per aiutarli a sistemare quella che considero una performance scadente per un'interfaccia di una Model S. Gli ingegneri hanno già condiviso i dati con me."

In pratica John Carmack si sta già dando da fare per migliorare la UI di alcuni modelli della casa californiana, ma tutto questo non avrà effetti automatici sui clienti del brand: i possessori di vecchi esemplari dovranno sborsare 2.500 dollari per aggiornare il software.

In chiusura vogliamo informarvi dell'approdo in Europa di migliaia di Tesla Model Y: le consegne della EV stanno per cominciare anche in Italia.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
2