INFORMAZIONI SCHEDA
di

A quanto pare i fenomeni di vandalismo con vittime le vetture Tesla sono ben lungi dall'esser terminati. Infatti, dopo il tizio che è stato probabilmente arrestato per aver preso a calci una Model X, entra in scena un altro vandalo, che se l'è presa con una Model 3 parcheggiata.

Il video presente in cima alla notizia, e che avrete già visto, è stato postato su YouTube lo scorso 4 Dicembre, e riprende un uomo mentre è intento a forare gli pneumatici di una Model 3 con un coltello durante una notte particolarmente piovosa. L'autore del danno sembrava esser a conoscenza della Modalità Sentinella delle Tesla, e infatti appena un attimo prima di posare la borsa i suoi occhi incrociano l'obiettivo della camera. Subito dopo si mette in azione e tira fuori dalla tasca il coltello, prende il telefono, ne attiva la torcia e compie il misfatto tagliando più volte il pneumatico.

Il proprietario della vettura in questione ha aggiunto dei particolari tramite la descrizione del video, raccontando che l'incidente è avvenuto alle 3 di notte, mentre la macchina era parcheggiata presso l'ufficio di una comunità di appartamenti in affitto situata a Newport Beach, California. Secondo quanto riportato la Modalità Sentinella avrebbe registrato attività sospette tramite tutte e quattro le camere. Così l'uomo avrebbe fatto presente l'accaduto alla stazione di polizia più vicina, che l'ha informato della presenza di altre vetture nelle stesse condizioni.

A quanto pare in questo caso non si trattava di odio verso Tesla e le auto elettriche in generale, ma di un vero e proprio atto vandalico casuale, diversamente da quanto accaduto il mese scorso ad un'altra Tesla Model 3, aggressivamente inseguita ed affumicata da un pick-up tramite l'ormai noto fenomeno del "coal-rolling".

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2