Un utente europeo ha preso il controllo di una Tesla Model 3 americana: la storia

Un utente europeo ha preso il controllo di una Tesla Model 3 americana: la storia
di

Diversi romanzi e film di fantascienza hanno immaginato mondi in cui le auto e i robot fossero in grado di prendere il controllo delle proprie funzionalità. A un utente americano è successo più o meno questo: la sua Tesla ha iniziato a comportarsi in maniera anomala e autonoma, era però tutto frutto di un errore.

Questa la storia, in arrivo dagli Stati Uniti. Robert Quattlebaum, un utente di Reddit che ha raccontato la sua storia sul noto forum, ha di recente acquistato una Tesla Model 3, ben presto però sono iniziate le stranezze. La sua vettura infatti ha iniziato ad aprire in autonomia frunk e bagagliaio posteriore, l'aria condizionata si accendeva spesso a palla, inoltre la serranda del garage - connessa alla vettura - era capace di aprirsi da sola.

Preso dal panico, Quattlebaum ha subito pensato di essere stato hackerato, dopo un veloce controllo però ha scongiurato questa eventualità. Ha così chiamato il servizio di assistenza di Tesla e raccontato di come la sua vettura fosse sparita dalla sua app e si comportasse in maniera arbitraria.

Dopo una breve indagine è stato svelato l'arcano: un dipendente Tesla in Europa ha erroneamente legato il VIN (un numero univoco che identifica ogni vettura) di Robert Quattlebaum a un altro utente, che dalla sua app pensava di controllare la sua auto. Di fatto, un cliente Tesla in Europa è riuscito a controllare una Tesla Model 3 in America per un VIN sbagliato. Quattlebaum era sicuro che qualche malintenzionato avesse preso possesso della sua vettura, fortunatamente però le cose si sono dimostrate diverse... pensate cosa può succedere con un semplice numero sbagliato.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1