Per usare Apple CarPlay sulle BMW bisognerà pagare più di 90€ all'anno

Per usare Apple CarPlay sulle BMW bisognerà pagare più di 90€ all'anno
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sincronizzare il proprio iPhone con il sistema di infotainment della nuova generazione di auto BMW non sarà più gratis. Anzi, avrà pure un costo piuttosto cospicuo. BMW in questo modo diventa il primo produttore di auto a rendere Apple CarPlay un servizio a pagamento, e non è detto che altri non decidano di seguire questa strada.

BMW chiederà ai proprietari delle sue nuove auto di pagare ben £85 (circa 95€) all'anno per usare Apple CarPlay. Sarà anche possibile acquistare un abbonamento a vita, pagando 295£.

La nuova politica si applicherà su tutti i veicoli che montano la versione 7.0 del sistema operativo di BMW, l'ultima in assoluto che ha fatto il suo debutto con il BMW X5 uscito nelle concessionarie nel 2018.

Con l'acquisto del veicolo BMW offre 12 mesi di utilizzo gratuito di Apple CarPlay, al termine di questo periodo gli automobilisti potranno scegliere se pagare 85£, continuando ad usufruire del servizio, o perdere la possibilità di connettere il loro iPhone alla macchina.

Il primo mese è in offerta ad una sterlina, in alternativa si può pagare 85£ per un anno, 255£ per tre anni, e quindi 295£ per avere l'accesso a vita ad Apple CarPlay.

Il cambiamento, ha spiegato BMW, entrerà in vigore per circa il 65% dei modelli dell'attuale linea di veicoli.

Quanto è interessante?
2