di

Non molte ore fa è stato caricato su YouTube un video a dir poco assurdo, dove è possibile notare una dinamica stradale a dir poco assurda. La registrazione ha avuto luogo a Tirana, la capitale dell'Albania, dove il protagonista della vicenda ha spiccato un balzo a la Cobra Kai per fermare un automobilista impazzito.

Per la precisione ci troviamo in piazza Scanderbeg, e il contesto era piuttosto affollato a causa delle elezioni parlamentari in corso. Sul posto si trovavano membri delle crew televisive, reporters e semplici passanti, che in parte stavano anche mettendosi in fila per ricevere una dose del vaccino contro il coronavirus.

A pochi secondi dall'inizio della clip entra nell'inquadratura una macchina palesemente fuori controllo intenta a viaggiare in retromarcia. Il primo dettaglio che salta all'occhio è lo stato pietoso del paraurti anteriore, che comunica chiaramente il fatto che il conducente sia già andato a sbattere contro qualcosa. Purtroppo però l'automobilista non accenna a calmarsi e ad arrestare la sua corsa, bensì decide di attuare pericolosissime manovre le quali avrebbero potuto mettere a repentaglio l'incolumità delle persone intorno alla vettura.

All'improvviso si verifica un atto forse poco assennato, ma sicuramente eroico. Un individuo incredibilmente agile decide di porre fine alla corsa scalmanata prendendo la rincorsa per compiere un balzo che ne proietta la parte inferiore del corpo dentro il finestrino anteriore sinistro. Successivamente l'uomo prende a calci il conducente mettendolo fuori gioco, cosicché gli astanti possano separarlo definitivamente dall'auto.

Il The Guardian ha fatto sapere che al volante c'era un uomo di 32 anni il quale, prima degli eventi ripresi dalle telecamere, si era schiantato contro altre tre auto in posti differenti della città. Dopo esser stato fermato a piazza Scanderbeg la polizia lo ha catturato appurando il fatto che si trovasse sotto l'effetto di stupefacenti.

Per fortuna pare che il tutto si sia concluso senza gravi ferimenti, ma prima di lasciarvi vogliamo rimandarvi ad altri comportamenti stradali ben poco condivisibili. Il primo concerne un automobilista lanciatosi a 250 km/h sulla sua Ferrari nei pressi di Cinisello Balsamo, mentre il secondo riguarda un misterioso incidente mortale non ancora pienamente chiarito: a bordo c'era o no un conducente?

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3