Quest'uomo ha speso 140.000 dollari sulla sua Golf GTI del 1983

Quest'uomo ha speso 140.000 dollari sulla sua Golf GTI del 1983
di

Che cos'è l'amore? Ve lo dimostra Derek Spratt, un canadese appassionato della Golf GTI. Non tutte le GTI in circolazione in realtà ma della sua Golf GTI del 1983, sulla quale ha investito la bellezza di 140.000 dollari.

L'uomo ha acquistato una Golf Mk1 GTI 37 anni fa quando era solo uno studente di 21 anni in Ontario, risultando uno dei primi a guidare una Grand Touring Injection nel Nord America. Quella particolare vettura è stata poi rivenduta solo per acquistarne un'altra identica qualche anno più tardi, sempre dell'83.

La Golf GTI in suo possesso oggi è figlia di un progetto lungo 12.000 ore di lavoro, documentato con oltre 180 video pubblicati sui social media. Fra i cambiamenti di maggior rilievo notiamo un motore aspirato da 220 CV custom - il che la rende potente quasi quanto la nuova Golf GTI 8 che vedremo al Salone di Ginevra di marzo -, un cofano in fibra di carbonio, un quadro strumenti digitale, fari a LED e un impianto audio da 1.200W.

Insomma, Spratt non è certo un tradizionalista, anzi non ha fatto nulla per preservare la natura originale dell'auto, ha cambiato pressoché qualsiasi cosa. Possiamo però definirlo come un grande amante del design esterno della Golf GTI Mk1, un tecnologico nostalgico, appassionato del vintage - e vista l'auto come biasimarlo.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
Quest'uomo ha speso 140.000 dollari sulla sua Golf GTI del 1983