INFORMAZIONI SCHEDA
di

A Swindon, nel Regno Unito, esiste un tratto di strada estremamente peculiare. Si tratta di una rotatoria circondata da altre cinque rotatorie le quali, obbligando gli automobilisti strane svolte, possono creare una grossa confusione a chiunque passi di lì per la prima volta, figuriamoci la reazione dell'Autopilot di Tesla a cotanta segnaletica orizzontale.

A ogni modo il proprietario di una Tesla Model 3 ha voluto comunque mettere alla prova la sua macchina, scegliendo il momento della settimana forse meno trafficato in assoluto in ogni posto al mondo: le cinque della domenica mattina. Il video in alto dimostra tutti i suoi sforzi nel cercare di far funzionare l'Autopilot in ogni situazione, ma è praticamente impossibile dato che la guida autonoma di Tesla non è ancora stata resa in grado di percorrere le rotonde.

Il problema però è sorto soltanto in un secondo istante, quando la polizia di Wiltshire ha accusato il conducente dell'auto elettrica di aver messo in pratica un'azione illegale, intimandogli di non ripeterla in futuro. In molti Paesi europei la legge vieta nel modo più assoluto l'uso di sistemi di guida autonoma, e per questo motivo un rappresentante del dipartimento di polizia di Wiltshire ha commentato così:"L'attuale legislazione UK non ne permette l'uso (della guida autonoma) sulle strade pubbliche." Al momento, come dicevamo, la situazione europea in questo senso è impassibile, e soltanto la Svezia sta provando a revisionare le leggi per consentire la sperimentazione delle tecnologie self-driving.

Bisogna quindi soltanto aspettare e assistere all'evolversi della situazione, poiché quando le auto con sistemi di guida avanzata godranno di una quota di mercato più importante sarà difficile porre un freno a tutto ciò. E' dello stesso avviso il portavoce già citato in precedenza:"Lo sviluppo di auto a guida autonoma pare stia accelerando, e non ci sono dubbi faranno parte del nostro mondo in futuro, magari molto presto."

Insomma, allo stato attuale delle cose il proprietario della Tesla Model 3 ha violato la legge senza alcun dubbio, ma entro pochi anni potrebbe cambiare tutto. Nel frattempo vi rimandiamo a un recentissimo video, il quale mostra una Tesla Model 3 Performance mentre prova a raggiungere la sua velocità massimale: ecco l'esito del tentativo. Infine pare che le Model 3 di recente produzione abbiano un bagagliaio anteriore più piccolo: è possibile una cosa del genere?

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
0