Una tecnologia Jaguar Land Rover previene il mal d'auto in viaggio

Una tecnologia Jaguar Land Rover previene il mal d'auto in viaggio
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Negli ultimi anni si è parlato di Motion Sickness soprattutto in relazione alla realtà virtuale, un malessere dato dai visori e da come il nostro cervello percepisce i movimenti al loro interno. In realtà sono i medesimi sintomi del mal d'auto, un problema che Jaguar Land Rover vuole risolvere con una nuova tecnologia.

L'azienda è infatti convinta di poter combattere il mal d'auto con un nuovo sistema che sarà montato sulle sue auto negli anni a venire. Si tratterebbe di una manna dal cielo per molti, visto che si tratta di un problema sentito da oltre il 70% della popolazione mondiale - secondo una ricerca realizzata ad hoc.

Jaguar Land Rover ha collezionato oltre 24.000 chilometri di dati sul Motion Sickness, arrivando a dire di poter diminuire gli effetti fino al 60%. Il Dott. Steve Iley, responsabile medico di Jaguar Land Rover, ha detto: "Una nostra ricerca all'avanguardia ha creato una soluzione che, con solide fondamenta scientifiche, riesce a rendere più piacevole il viaggio a chi soffre generalmente di Motion Sickness. Essendo padre di bambini piccoli, i più suscettibili al mal d'auto, sono davvero entusiasta dei risultati, possiamo aiutare le famiglie a rendere confortevoli e privi di stress anche i viaggi più lunghi."

Il sistema messo a punto da Jaguar Land Rover è alquanto complicato e bisogna prenderlo come "un investimento per il futuro", poiché pensato soprattutto per rendere migliori i viaggi a guida autonoma, durante i quali i passeggeri faranno altro anziché guardare la strada. Il Motion Sickness può infatti sorgere quando gli occhi sono focalizzati su informazioni differenti da ciò che viene percepito dal corpo.

Attraverso diversi sensori biometrici, il sistema sviluppato da Jaguar Land Rover assegna un "Punteggio Benessere" alle azioni svolte dai passeggeri, per capire quando questi manifestano disturbi. Combinando questi dati a quelli di dinamici e di movimento, i veicoli del futuro saranno in grado di intervenire prima che il Motion Sickness arrivi a manifestarsi. Un'idea davvero molto interessante, che aspettiamo di vedere in azione.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!