Una Koenigsegg CCXR one-off distrutta a Città del Messico, le immagini

Una Koenigsegg CCXR one-off distrutta a Città del Messico, le immagini
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come ci si sente a distruggere una Koenigsegg CCXR Special Edition da svariati milioni di dollari? Bisognerebbe chiederlo al protagonista di un recente incidente avvenuto a Città del Messico, le cui immagini sono state pubblicate sui social network.

La vettura, capace di toccare senza grossi sforzi i 400 km/h, si è schiantata contro un punto morto lungo il Paseo de la Reforma, una importante strada che attraversa la capitale messicana. Ingenti i danni sulla carrozzeria in fibra di carbonio, soprattutto frontalmente, una gomma anteriore è persino piegata in malo modo.

Le cause ufficiali dell'incidente, avvenuto domenica scorsa, non sono state diffuse dalla polizia locale, sembra però che l'auto si sia schiantata da sola, non ci sono infatti altre vetture coinvolte - per fortuna. Tre le concause che hanno, probabilmente, portato "al disastro": le condizioni della strada non proprio ottimali, gli pneumatici inadatti e la velocità sostenuta.

Del resto difficile tenere il piede a freno con un mostro simile, parliamo di "un'astronave" con a bordo un V8 da 4.8 litri da oltre 1.000 CV con trazione posteriore, da guidare con coscienza. Perlomeno il conducente non ha riportato lesioni particolari, anzi è uscito praticamente indenne, non si può dire lo stesso dell'auto però, una Special One costruita nel 2009 per la famiglia reale del Qatar, poi venduta nel 2011.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
2