In UK addio auto alle nuove auto a benzina, diesel e ibride dal 2035

In UK addio auto alle nuove auto a benzina, diesel e ibride dal 2035
di

Per il Regno Unito è un momento di grande fermento a causa della Brexit, che ancora porta con se molta incertezza. Anche il settore automotive è in costante movimento, sappiamo ad esempio che in UK vogliono vietare la vendita di nuove auto a benzina e diesel dal 2035, non più dal 2040 come si era detto.

Le sorprese però non finiscono qui: il Primo Ministro e Segretario ai trasporti ha annunciato di voler estendere il ban anche ai veicoli ibridi e Plug-in Hybrid. Questa è una notizia alquanto clamorosa, poiché allo stato dei fatti si lascerebbe campo libero soltanto ai veicoli elettrici alimentati a batteria o a idrogeno. Il divieto riguarderebbe tutti quei mezzi al di sotto delle 3,5 tonnellate, dunque sarebbero coinvolti anche furgoni e minivan.

Una rivoluzione in piena regola, che secondo molti era già ambiziosa nel 2040; adesso la sfida diventa ancora più interessante e bisognerà che il Governo si mobiliti in modo serio per rendere il divieto una realtà. Il provvedimento potrebbe avere senso, anche perché le ibride inquinano sì meno ma lo fanno comunque, inoltre sul mercato esistono anche molte "finte" ibride che con l'utilizzo di un sistema a 12V si travestono soltanto da auto poco inquinanti.

Ci fa un po' storcere il naso invece l'idea di inserire anche le Plug-in Hybrid, che grazie alla loro autonomia elettrica sarebbero comunque in grado di girare nelle città a zero emissioni. Vedremo se nei prossimi anni arriveranno dei cambiamenti o meno, nel frattempo il progetto Road to Zero iniziato dal parlamento inglese nel 2018 continua...

Quanto è interessante?
3