Ufficiale: Verstappen è Campione del Mondo di F1, Mercedes non farà appello

Ufficiale: Verstappen è Campione del Mondo di F1, Mercedes non farà appello
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il finale del mondiale di Formula 1 2021 è stato quantomai inaspettato, ovvero ha visto la vittoria di Verstappen nonostante il totale dominio di Hamilton durante tutto l'ultimo GP di Abu Dhabi. A causa però delle decisioni della direzione di gara, l'esito è stato infine ribaltato, innescando l'ira della Scuderia Mercedes.

Le reazioni dal mondo della F1 sono state delle più disparate, situazione comprensibile alla luce del caos dettato da una gestione del regolamento, in regime di Safety Car, a quanto pare non eccessivamente chiaro. Attraverso una lettera riportata sui canali ufficiali di Mercedes, dunque, la casa di Stoccarda ha spiegato le motivazioni che, di comune accordo con Lewis Hamilton, hanno convito la scuderia a rinunciare all'appello.

"[...] La ragione per la quale abbiamo messo in discussione il risultato della gara di domenica è stata per via delle regole della Safety Car applicate in un modo del tutto nuovo che hanno influito sul risultato finale, il tutto dopo che Lewis era stato al comando della gara e così in corsa per la vittoria del Mondiale.

Il nostro ricorso era nei riguardi dell'equità sportiva, e da quel momento abbiamo avuto dei dialoghi costruttivi con con la FIA e la Formula 1 per avere maggior chiarezza per il futuro, in modo tale che tutti i concorrenti conoscano le regole e come queste vengono applicate. Per questo, non possiamo che apprezzare la decisione della FIA di avviare una commissione per analizzare quanto accaduto ad Abu Dhabi e migliorare la solidità delle regole, della governance e delle decisioni prese in F1."

Dopodiché è il tempo delle congratulazioni a Red Bull Racing e Max Verstappen, le stesse che Hamilton e Toto Wolff avevano già inviato ai diretti interessati al termine del GP. Infine, Mercedes ringrazia Lewis e Bottas per il loro lavoro nonché l'intero team che ha permesso di vincere alla scuderia l'ottavo campionato costruttori consecutivo.

Successivamente è arrivato anche un video da parte del Team Manager Mercedes che ha spiegato le motivazioni che hanno portato a questa decisione. Un video-messaggio dal sentore di un vero e proprio sfogo in cui Wolff conferma l'intenzione di non voler vincere, quella che sarebbe a suo dire una vittoria certa, un mondiale in un tribunale. Toni duri e gravi dove non manca nemmeno di definire questo campionato "rubato ad Hamilton all'ultimo giro". E voi, invece, cosa ne pensate di questa decisione? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3