Ufficiale: la Nissan Micra sarà sostituita da una compatta elettrica

Ufficiale: la Nissan Micra sarà sostituita da una compatta elettrica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Grandi novità bollono oggi nel calderone Nissan. Il produttore giapponese ha infatti svelato, con un pizzico di sorpresa, quale sarà la vettura che andrà a succedere alla storica NissanMicra: sarà una compatta elettrica.

Pensata soprattutto per il mercato europeo, per la produzione presso il centro Renault ElectriCity in Francia (il futuro elettro-pop di Renault), la vettura che raccoglierà l'eredità della Micra sarà un'elettrica di piccole dimensioni basata sulla piattaforma CMF B-EV dell'Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi. Non è certo la prima vettura elettrica del brand, al contrario Nissan ha portato sul mercato la LEAF più di 10 anni fa e oggi continua a proporre veicoli aggiornati come il crossover elettrico Ariya, i nuovi Qashqai e X-Trail con tecnologia e-POWER.

Ma torniamo alla nuova auto elettrica compatta: progettata da Nissan ma costruita da Renault, questa vettura è parte integrante del progetto Alliance 2030, una roadmap comune proposta da Renault, Mitsubishi Motors e Nissan che vuole concentrarsi su veicoli elettrici e attività di mobilità connessa. Purtroppo non conosciamo ancora caratteristiche e data di lancio ufficiale, scopriremo tutto però "a tempo debito", come ha detto la stessa Nissan.

"Questo nuovissimo modello sarà progettato da Nissan e prodotto da Renault, utilizzando la nostra nuova piattaforma comune, massimizzando l'uso delle nostre risorse dell'Alleanza pur mantenendo la sua Nissan-ness", ha dichiarato Ashwani Gupta, Chief Operating Officer di Nissan. "Questo è un ottimo esempio dell'approccio di 'differenziazione intelligente' dell'Alleanza. Succedendo alla nostra iconica Micra, sono sicuro che questo nuovo modello fornirà ulteriore entusiasmo ai nostri clienti in Europa".

Quanto è interessante?
1