Ubriaco alla guida di un monopattino elettrico: oltre 1.500 euro di multa

Ubriaco alla guida di un monopattino elettrico: oltre 1.500 euro di multa
di

Guidare in stato di ebbrezza da alcool è un reato, di natura contravvenzionale ma pur sempre un reato. Vale per l’auto ma anche per i monopattini elettrici - più o meno. Un particolare caso arriva dal paesino di Romano di Lombardia, dove un quarantenne ha collezionato tre multe in una sola sera.

L’uomo, un 41enne di origini rumene, si è messo alla guida di un monopattino elettrico completamente ubriaco, seminando scompiglio nel paese lombardo lo scorso sabato. Verso le 19:00 dello scorso 27 marzo l’uomo ha iniziato a girare pericolosamente fra i portici della cittadina, facendo zig zag fra i passanti e rischiando di investire qualcuno. Il quarantenne si è infine schiantato a terra, per ritrovarsi poco dopo attorniato dagli agenti di Polizia che hanno tentato di fargli dare un alcool test.

L’uomo ha rifiutato la prova, sono così scattati 116 euro di multa per non aver fatto il test dell’alcool, soldi a cui sono stati poi aggiunti 1.000 euro per aver guidato in modo pericoloso il mezzo a due ruote e ulteriori 400 euro per non aver giustificato l’uscita di casa in piena Zona Rossa. Una “bravata” da 1.516 euro di multa in totale - e fortunatamente con nessun passante ferito. Ricordiamo che esistono regole ben precise per guidare un monopattino elettrico, e fra queste zigzagare fra i portici non c’è assolutamente, neppure da sobri...

FONTE: Tuttosport
Quanto è interessante?
3