Si ubriaca e monta su un Uber, il giorno dopo arriva conto da 1700$

Si ubriaca e monta su un Uber, il giorno dopo arriva conto da 1700$
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un ragazzo si è preso una sbornia colossale e, in preda ai fumi dell'alcol, ha ben pensato di chiamare un Uber per fare una bella gita. Il giorno dopo gli è arrivato il conto da 1.700$: il suo autista aveva percorso 400Km.

La storia è stata riportata da Fox News, e sarebbe ambientata nel Regno Unito. Il protagonista è uno studente d'ingegneria dell'Università di Newcastle. Dopo aver bevuto pesantemente con alcuni amici, James non se l'è sentita di mettersi alla guida, così ha fatto quello che sempre più giovani inglesi fanno quando alzano troppo il gomito: chiamare un Uber.

Chi ha usato almeno una volta Uber sa bene che l'interazioni con l'autista cono ridotte al minimo. La corsa si prenota dall'app, dove bisogna inserire anche l'indirizzo. Al povero James deve essere sfuggito il dito —l'alcol non aiuta in questi casi—, perché invece di mettere l'indirizzo della sua casa ha inserito per sbaglio come destinazione Norwich.

Un viaggetto da 400Km, peraltro nemmeno in linea d'aria: ci si impiega 5 ore. Non male.

Morale? Il giorno dopo il ragazzo si è svegliato frastornato in un'altra città, e con ben 1.700$ in meno sul conto. Con la stessa cifra poteva prendersi un biglietto aereo per i Caraibi.

Ora lo sappiamo cosa state pensando: è colpa dell'autista, che avrebbe dovuto accorgersi della condizione del ragazzo e chiedergli se era davvero intenzionato a fare un viaggio così costoso. "Ennesimo caso di un'azienda cinica che annullando l'intermediazione tra persone ha creato il pretesto per una mega-conto". In realtà no. Da questa storia Uber ne esce pulitissima.

Non sappiamo cosa sarebbe successo se James fosse salito su un Taxi, probabilmente non avrebbe materialmente potuto commettere l'errore contando che la meta in genere si dice a voce. Ad ogni modo, l'assistenza di Uber si è dimostrata incredibilmente disponibile, e in accordo con l'autista, l'azienda ha deciso di restituire 1700$ al ragazzo.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
3