Tutto sul nuovo motore benzina 1.3 del Nissan Qashqai: dettagli tecnici e prezzi italiani

Tutto sul nuovo motore benzina 1.3 del Nissan Qashqai: dettagli tecnici e prezzi italiani
di

Come vi abbiamo anticipato ieri, sul Nissan Qashqai sta per arrivare un nuovo motore benzina da 1.3 litri. Ecco tutti i dettagli e i prezzi italiani ufficiali.

Il crossover più venduto d'Europa, secondo dati Nissan, è il primo modello della casa nipponica a montare il nuovo propulsore benzina da 1.3 litri. Due le versioni disponibili, da 140 e 160 cavalli di potenza, con minori consumi ed emissioni di CO2 rispetto al passato. Il nuovo motore da 160 cavalli e 270 Nm è inoltre disponibile con cambio automatico a doppia frizione e 7 rapporti DCT, al debutto su un modello Nissan a elevato volume di vendite.

Gli ingegneri Nissan hanno riprogettato il motore da zero, migliorando il sistema di iniezione e il design della camera di combustione, riducendo gli attriti e ottimizzando il turbocompressore, oltre all’adozione di un filtro antiparticolato creato appositamente per motori a benzina. Secondo Nissan, i costi di esercizio dovrebbero così ridursi, mentre gli intervalli di manutenzione passano da 20.000 km a 30.000 km.

Rispetto al motore benzina 1.2 da 115 CV con cambio manuale, la nuova unità 1.3 da 140 CV offre 25 cavalli e 50 Nm di coppia in più. Su Qashqai con cerchi da 17 pollici, le emissioni di CO2 sono pari a 121 g/km (NEDC-BT), ovvero 8 g/km in meno rispetto al 1.2 (NEDC). Anche l’accelerazione è migliorata. Da 0 a 100 km/h è sostanzialmente invariata (10,6 sec per il motore 1.2 e 10,5 sec per il motore 1.3), ma in quarta marcia da 80 a 100 km/h è passata da 5,7 sec a 4,5 sec, un miglioramento del 18%. In sesta marcia, da 100 a 120 km/h il miglioramento è addirittura del 35%.

Rispetto, invece, al motore 1.6 da 163 CV con cambio manuale, la versione 1.3 da 160 CV ha 3 cavalli in meno, ma 20 Nm di coppia in più. Su Qashqai con cerchi da 17 pollici, le emissioni di CO2 sono pari a 121 g/km (NEDC-BT), ovvero 13 g/km in meno rispetto al 1.6 (NEDC). Il nuovo cambio DCT ha un sistema di raffreddamento comandato elettricamente in base alla temperatura e un selettore dei rapporti di tipo elettro-meccanico per migliorarne l’efficienza.

40.000 ore e 300.000 km di test e simulazioni di convalida, anche in condizioni estreme, hanno permesso a Nissan di mettere a punto un motore dalle alte prestazioni, conforme ai più stringenti standard di affidabilità e durevolezza, con ridotte emissioni di CO2.

Per il prossimo anno fiscale, si prevede di produrre fino a un milione di motori 1.3 benzina, che saranno installati su oltre il 50% di tutti i Qashqai venduti. Prezzi a partire da 22.050€ per il 140 CV e 23.760€ per il 160 CV.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Tutto sul nuovo motore benzina 1.3 del Nissan Qashqai: dettagli tecnici e prezzi italiani