Trump ancora divisivo: cancellati i limiti sulle emissioni auto imposti da Obama

Trump ancora divisivo: cancellati i limiti sulle emissioni auto imposti da Obama
di

La lotta al cambiamento climatico è in atto in ogni settore, da quello automobilistico a quello industriale, da quello energetico a quello puramente casalingo. Sono in molti a dire che al momento non si è ancora fatto abbastanza, ma il presidente degli Stati Uniti Donald Trump pare essere di tutt'altro avviso.

Il governo statunitense ha infatti cancellato i progetti, particolarmente ambizioni, ideati dal governo Obama e riguardanti i consumi delle auto, finendo per aumentare i limiti sulle emissioni fino al 2026. Non una bella notizia per i più ferventi ambientalisti, si tratta infatti di un intervento opposto alla direzione intrapresa negli ultimi anni, il quale avrà un impatto quasi certamente negativo sullo smog cittadino.

Altro effetto collaterale sarà un moderato scoraggiamento della corsa delle case automobilistiche verso l'elettrificazione e verso i veicoli più puliti. Donald Trump si è però mostrato parecchio entusiasta su Twitter commentando, coi post che trovate in fondo alla pagina, in questo modo:"La mia proposta per Case Automobilistiche politicamente corrette abbasserà il costo medio di un'auto al consumatore di oltre 3500 dollari, e al contempo le renderà sostanzialmente più sicure. I motori funzioneranno meglio. Impatto positivo sull'ambiente! Dirigenti folli!"

Insomma, come voi stessi potete ben notare, le sue idee cozzano fortemente col l'esito della legislazione, che invece punta ad alzare i limiti delle emissioni. In seguito Trump ha rincarato la dose dicendo che attualmente è impossibile star dietro ai Green New Deal Stanadard, in quanto la loro conseguenza è un prezzo delle vetture più alto per i consumatori e salate multe per i produttori. Infine ha giustificato la sua mossa dicendo in pratica che, abbassando il costo delle nuove auto, gli americani si troveranno maggiormente propensi a sostituire i loro vecchi e inquinanti veicoli, migliorando sensibilmente la situazione. Voi cosa ne pensate?

Nel frattempo la benzina parrebbe avere gli anni contati a causa del virus, delle ultime leggi e del marketing. Per concludere vi rimandiamo ad un nuovo report di DriveK, che rileva una maggiore preparazione delle donne verso le auto e il loro inquinamento.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
2