INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il designer statunitense Frank Stephenson è considerato uno dei designer automobilistici più influenti del nostro tempo, avendo messo la firma su alcuni dei modelli più amati di sempre, e sul suo canale YouTube questa volta ci narra con grande passione le tre migliori BMW di tutti i tempi.

Tra i tanti veicoli su cui ha messo la firma ci sono molte Ferrari, come la 612 Scaglietti, la FXX o la 599 GTB Fiorano, ma anche la bellissima Alfa Romeo 8C Competizione, ma quest’oggi ci parla d’altro, e in particolare ci espone la sua top 3 dei design marchiati BMW.

Come di consueto, Frank mette subito in chiaro quali sono i tre elementi caratteristici del design della casa bavarese. Prima di tutto parla di “eleganza atletica”, una sportività che non rinuncia a linee composte e precise. Il secondo aspetto è la leggerezza del design, nel senso che le sue vetture appaiono sempre agili e leggere sulle ruote, ed infine sottolinea l’elemento chiave di ogni BWM, ossia quelle che definisce “proporzioni dinamiche”, un termine con cui il designer indica il giusto posizionamento dei volumi rispetto alle ruote, capace di dare un equilibrio quasi perfetto all’estetica dell’auto.

Quindi quali sono i modelli che incarnano perfettamente questi elementi fondamentali? Il primo design menzionato è quello della M1, progettato da Giorgetto Giugiaro e costruito tra il 1978 e il 1981, che Frank considera come il più importante in tutta la vita di BMW, non solo perché è stata la prima vera supercar del marchio, ma anche perché rappresenta il primo veicolo M, colui che ha dato origine a tutte le supersportive della Divisione M.

La seconda auto è la BMW E9 3.0 CS, costruita tra il 1968 e il 1975, e rappresenta l’incarnazione dell’eleganza atletica descritta da Frank. L’auto risulta sportiva senza perdere in eleganza, con una linea pulita ma allo stesso tempo affilata. Inoltre è stata disegnata da Wilhelm Hofmeister, il designer che ha dato vita alla tipica forma del montante C, che ancora oggi identifica tutte le BMW.

Infine la BMW 507 che venne costruita tra il 1956 e il 1960, una spider che molti considerano la più bella BMW di sempre. Disegnata da Albrecht vo Goertz con l’obiettivo di competere con la bellezza della Mercedes Benz 3000 SL, la famosa freccia d’argento con le ali di gabbiano. Il design dell’auto è un inno alla leggerezza, data da una semplicità estrema delle linee e delle proporzioni, che di nuovo sono sportive ma molto eleganti.

Sul finire del video, Frank fa un appunto sugli attuali modelli, che secondo lui mostrano uno stile troppo caotico, frutto della perdita dei veri valori che caratterizzavano il brand, nonostante vengano tutt’ora ripresi alcuni elementi chiave, che però spesso vengono estremizzati (come il chiacchieratissimo muso delle nuove Serie 3 e Serie 4).

Siete d’accordo con le scelte fatte da Frank? Fateci sapere la vostra, e prima di andare vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla top 3 delle vetture Alfa Romeo, con modelli di una bellezza unica. Altrimenti gustatevi una recente analisi delle auto presenti all’interno di Watch Dogs: Legion, il videogioco targato Ubisoft.

Quanto è interessante?
2