Tramonta l'era della Bugatti Chiron:"presenteremo interessanti sorprese nel 2020"

Tramonta l'era della Bugatti Chiron:'presenteremo interessanti sorprese nel 2020'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quest'anno segna il quinto compleanno per la Bugatti Chiron che è in produzione dal 2016. Al momento sono meno di 100 gli esemplari ancora disponibili, a fronte dei 500 assemblati nel corso di questi anni.

Il produttore crede di piazzare in fretta le unità restanti, le quali non includono derivazioni come le meravigliose Bugatti Divo e Centodieci, entro il 2021. Lo afferma il CEO della società Stephan Winkelmann. A quanto pare la casa non ha nessuna intenzione di dormire sugli allori e quest'anno ha alcune sorprese in riserbo per tutti noi. Il boss del brand non ha voluto divulgare nessuna informazione specifica al momento, eccetto il fatto di voler restare fedeli alla propria eredità.

"Tutto quello che posso dirvi è questo: presenteremo alcune interessanti sorprese nel 2020. Abbiamo parecchie idee e continueremo a lavorare sul futuro del nostro marchio tradizionale. Presenteremo altri veicoli estremamente prestazionali nel 2020, perché Bugatti resta fedele alla propria filosofia di sviluppare le migliori auto al mondo."

La compagnia non ha mai negato l'ipotesi di un nuovo modello da affiancare alla Chiron e infatti, mentre si attende il via libera del Gruppo Volkswagen, si pensa già ad una quattro porte Gran Turismo o ad un SUV. L'elettrificazione potrebbe essere necessaria di questi tempi, ma l'adottare una piattaforma non proprietaria non pare essere nei piani, e quindi saranno necessari ulteriori investimenti sulla tecnologia. Lo stesso Winkelmann si era però espresso sulla questione affermando che:"i motori a combustione interna rappresentano lo stato dell'arte della propulsione."

Nel frattempo Bugatti ha pubblicato la prima immagine di una nuova e misteriosa hypercar: siamo di fronte ad una macchina completamente nuova, o ad una nuova versione della Chiron?

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1