Tragedia a Pikes Peak: il pilota Ducati Carlin Dunne morto a pochi metri dall'arrivo

Tragedia a Pikes Peak: il pilota Ducati Carlin Dunne morto a pochi metri dall'arrivo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ducati ha confermato, tramite un comunicato ufficiale, la tragica morte di Carlin Dunne durante il Pikes Peak 2019, in Colorado, caduto pochi metri prima della linea d'arrivo.

Il campione delle due ruote aveva dominato le prime tre sessioni di gara ed era pronto a settare un nuovo record, il destino invece ha voluto un epilogo differente. Queste le parole degli organizzatori: "Nei 97 anni in cui abbiamo disputato le gare in questo luogo abbiamo sperimentato la gioia della vittoria, la delusione del fallimento e adesso l'inaspettata perdita di un pilota, che ci ha letteralmente spezzato il cuore. Piangiamo così la tragica morte di Carlin, che rimarrà per sempre nei nostri cuori, sarà parte della famiglia del Pikes Peak International Hill Climb. Sarà ricordato come un mentore dal cuore tenero, ma con uno spirito da combattente. Era un uomo gentile e premuroso che toccava positivamente tutte le persone che incontrava. Ricorderemo sempre il suo sorriso contagioso e il suo amore genuino per lo sport".

Anche il CEO di Ducati Nord America, Jason Chinnock, ha voluto lasciare un pensiero: "Non abbiamo parole per descrivere il nostro shock e la nostra tristezza. Carlin era parte della nostra famiglia, una delle persone più gentili e genuine che avessimo mai incontrato. Il suo amore verso questo evento e la competizione in generale lo ricorderemo per sempre, nonostante stia lasciando un enorme vuoto nei nostri cuori." Everyeye Auto si unisce al cordoglio per l'improvvisa scomparsa del pilota.

Quanto è interessante?
6