Toyota, un video promozionale ha svelato per sbaglio la nuova Camry?

Toyota, un video promozionale ha svelato per sbaglio la nuova Camry?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In USA Toyota ha recentemente pubblicato un video informativo su YouTube che sembra contenere un indizio riguardo alla prossima generazione della Toyota Camry. Nel video, che si concentra sui vantaggi e svantaggi dell'acquisto rispetto al leasing, si può vedere un breve momento dove compare una versione disegnata della Camry.

Inizialmente, alcuni hanno ipotizzato che potesse trattarsi di una delle versioni della Toyota Crown, un modello non disponibile negli Stati Uniti. Tuttavia, sebbene il disegno abbia alcune somiglianze con la Crown, manca di alcune caratteristiche chiave, come la forma di berlina distintiva della Crown Sport.

Tuttavia Toyota ha precisato successivamente che l'immagine presente nel video è stata creata da uno dei fornitori di Toyota Financial Services, ma è stata utilizzata erroneamente e non rappresenta una preview della futura Camry, puntualizzando anche che i venditori terzi non hanno accesso a immagini dei nuovi modelli previsti.

La Toyota Camry attuale è stata lanciata nel 2017, il modello previsto per l'anno 2024 sarà principalmente una versione aggiornata. Ci sono state anche voci riguardo a una possibile versione Gazoo Racing (GR), che potrebbe adattarsi bene al frontale in stile Prius.

In termini di motorizzazione, ci si aspetta che Toyota possa abbandonare il motore V6 da 3,5 litri in favore di un quattro cilindri turbo da 2,4 litri. Questo cambio è già stato implementato in tutta la gamma Toyota, che ha anche in previsione un modello da ben 800km di autonomia entro il 2026. Inoltre, ci si aspetta che la Camry ibrida continui a essere parte della gamma e potrebbe essere incluso anche un modello Camry Prime ibrido plug-in.

Toyota prevede in futuro di raggiungere obbiettivi di produzione incredibili. L'obiettivo è di inserirsi a pieno titolo come punto di riferimento per il mercato elettrico, andando così a rivaleggiare direttamente con Tesla.