Toyota svela la bZ3, la berlina elettrica da quasi 600 km che sfida Tesla Model 3 in Cina

Toyota svela la bZ3, la berlina elettrica da quasi 600 km che sfida Tesla Model 3 in Cina
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Toyota ha annunciato che non punterà tutto sulle auto elettriche, ma intanto in Cina debutta la nuova berlina EV compatta Toyota bZ3 che prova ad ammaliare l’oriente con un’autonomia stimata di quasi 600 km e un proverbiale comfort di bordo adatto alle famiglie.

Le parole chiave che identificano il progetto sono tre, nello specifico elettrificata, dinamica e piacevole. La componente elettrica è nominata per prima perché è l’elemento più importante del veicolo, specie se accostato al valore stimato per la percorrenza con un singola carica. Quanto dichiarato è possibile grazie all’utilizzo delle batterie al litio Blade di BYD, con cui Toyota ha collaborato per dare vita a questo modello.

Non è stata dichiarata la capacità del pacco batterie, ma Toyota assicura che sono state fatte apposta per questo modello e come prestazioni, raffreddamento e sistemi di sicurezza si tratta di unità di prim’ordine.

Parlando della dinamica della vettura invece, questa è affidata alla piattaforma e-TNGA che è già stata utilizzata dalla casa per il SUV bZ4X (Toyota ha risolto i problemi alle ruote e agli airbag della bZ4X) e che è rinomata per offrire un ottimo comfort durante la marcia, ma anche buone doti dinamiche quando il ritmo si fa più sostenuto grazie al baricentro basso.

Quando alla piacevolezza, Toyota ha pensato la bZ3 come un luogo in cui passare del tempo, da soli o in compagnia, non come un mero oggetto per spostarsi da un posto all’altro, per questo gli interni sono estremamente confortevoli e completi di varie features digitali che migliorano la vita a bordo degli occupanti.

Tornando agli incredibili valori di autonomia, bisogna precisare che l’ottima efficienza è dovuta anche all’estetica della vettura che, grazie alle forme che aiutano ad incanalare l’aria, ai cerchi con disegno aerodinamico e al paraurti posteriore che aiuta a ridurre il drag, riesce a ottenere un coefficiente di penetrazione aerodinamica di soli 0,218. La Toyota bZ3 è dunque attesa entro la fine dell’anno con un prezzo stimato equivalente a circa 28.000 euro, e per il momento arriverà soltanto in Cina, poi chissà.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1
Toyota bZ3Toyota bZ3Toyota bZ3Toyota bZ3Toyota bZ3