Toyota Supra: in futuro potrebbe arrivare una variante con il motore della nuova BMW M3

Toyota Supra: in futuro potrebbe arrivare una variante con il motore della nuova BMW M3
di

La nuova Toyota Supra è una delle principali novità del settore delle auto sportive di questo 2019. Sin dal suo debutto, avvenuto lo scorso gennaio a Detroit, la nuova Supra è riuscita a conquistare l'attenzione degli appassionati grazie ad un riuscito mix di design e sportività.

In futuro, la Toyota Supra potrebbe registrare alcune novità che renderanno il progetto ancora più interessante. La nuova sportiva nipponica, sviluppata da Toyota in collaborazione con BMW che ha fornito la piattaforma della Z4, potrebbe ottenere un importante upgrade per quanto riguarda il propulsore.

Come confermato da Markus Flasch, numero uno della divisione sportiva di BMW, l'idea di una Toyota Supra dotata del nuovo motore sei cilindri in linea 3.0 biturbo che troveremo sotto al cofano della nuova BMW M3 è molto interessante.

Il dirigente ha confermato che BMW è pronta ad ascoltare le proposte di Toyota in merito ad un ampliamento dell'accordo di collaborazione tra le due aziende. Se la casa nipponica lo vorrà, quindi, i presupposti per una Toyota Supra con motore della nuova M3 ci sono. I fans della Supra, di certo, troveranno molto interessante la possibilità di poter contare sul potente propulsore della casa bavarese in grado di garantire quasi 500 CV di potenza.

Quanto è interessante?
1