di

TurboZentrum ha appena modificato in maniera estremamente massiccia una Toyota Supra A80 per ottenere prestazioni top nelle gare d'accelerazione. Purtroppo però l'esemplare si è subito schiantato contro un guardrail durante una gara d'accelerazione sul mezzo miglio tenutasi due settimane fa sul tracciato di Lausitzring, in Germania.

Stando a quanto riportato dalla compagnia, Yalcin Belen, la persona al volante del mostro da 1.500 cavalli di potenza, ha dovuto sterzare bruscamente per evitare un ostacolo mentre viaggiava ad una velocità di circa 220 km/h in quarta marcia.

Il risultato lo potete tranquillamente vedere dal video in alto: la Supra ha perso trazione e, dopo alcuni istanti, si è girata di 180 gradi, ha colpito duramente il guardrail con il suo lato sinistro ed è rimbalzata di qualche metro verso la strada. Purtroppo però l'elevatissima velocità alla quale si trovava la vettura non le ha consentito di fermarsi e di riprendere il controllo, ed è pertanto finita nuovamente contro la stessa barriera col lato destro della carrozzeria.

"Il cambio improvviso di corsia è risultato essere pericoloso nonostante fosse sul rettilineo della pista. Questo accade perché gli pneumatici slick altamente specializzati per le drag race non collaborano con le forze generate, le quali hanno provato uno sbandamento della macchina da un lato all'altro. Tutto ciò, combinato con un asfalto asciugatosi da pochissimo, ha causato una perdita di trazione, e infine la coda della macchina sportiva è andata al di fuori dell'asfalto." Questa la spiegazione di TurboZentrum in merito alla vicenda.

Per sua fortuna il pilota non è rimasto ferito dall'incidente, ed è uscito dall'abitacolo sulle proprie gambe. La Supra, d'altro canto, ha riportato danni a vari elementi della carrozzeria, come dimostra la dolorosa galleria di immagini in fondo alla pagina. Quasi ogni componente meccanica risulta però intonsa, e TurboZentrum non vede l'ora di poter riportare in pista la Supra per infrangere ogni record possibile.

A proposito di perdite di trazione, ecco a voi il conducente di una Ferrari 812 Superfast il quale, forse troppo sicuro di sé, ha disattivato il controllo di trazione per finire contro la barriera di un ponte di Londra, mettendo in pericolo la propria salute e quella di altri cittadini. Ancora più pericolo è stato però il comportamento del proprietario di una Ford Mustang, il quale ha costretto gli agenti all'inseguimento arrivando persino a 286 km/h.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Toyota SupraToyota SupraToyota SupraToyota Supra