Toyota richiama 1,6 milioni di auto per problemi all'airbag

Toyota richiama 1,6 milioni di auto per problemi all'airbag
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Brutto colpo per Toyota: l'azienda giapponese ha appena annunciato il richiamo di 1,6 milioni di veicoli in tutto il mondo per problemi all'airbag. Il 2018 si sta dunque trasformando in un anno da incubo per la compagnia, che recentemente aveva richiamato 6,5 milioni di automobili a rischio cortocircuito e incendio.

Tornando ai nuovi problemi legati all'airbag, gran parte dei veicoli coinvolti nel richiamo sono stati venduti in Europa: si parla infatti di 946.000 auto. I modelli incriminati sarebbero principalmente Corolla e Avensis, ancora non sappiamo però il numero preciso delle unità presenti in Italia (in Francia sono 81.000 i veicoli coinvolti).

Due i problemi riscontrati dai tecnici Toyota, il primo riguarda gli airbag con sistema Takata, che potrebbero "dispiegarsi in modo anomalo in caso di incidente" a causa di un elemento da sostituire. Le auto che corrono questo rischio sarebbero circa 600.000, 255.00 delle quali in Europa.

Il secondo comporta la sostituzione dell'intera centralina degli airbag, poiché "potrebbe verificarsi un cortocircuito interno che danneggerebbe il sistema", come affermato dalla compagnia in una nota ufficiale. Si chiude così in maniera drammatica il 2018 di Toyota, secondo Interbrand il marchio più potente del settore auto a livello mondiale, settimo brand in generale appena dietro Samsung.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!