INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando lo scorso anno i ragazzi del canale YouTube Teknikens Värld hanno messo alla prova il Toyota RAV4 Hybrid con il test dell'alce il veicolo si è comportato malissimo, mettendo in atto delle sbandate piuttosto pericolose anche alla velocità non troppo elevata di 67 km/h.

Piccola parentesi per chi non conosce il cosiddetto test dell'alce: il conducente deve simulare l'incontro con l'enorme animale in strada inchiodando, scartando a sinistra e infine a destra, proprio a emulare un tentativo rapido di scansarlo.

In seguito alla pubblicazione del test citato in apertura, Toyota si mise immediatamente al lavoro per ricalibrare il Vehicle Control system, il quale consente adesso di frenare al massimo attuando al contempo sterzate ampie e improvvise. Pertanto quelli di Teknikens Värld decisero di ripetere la prova ottenendo buoni risultati: con una velocità di ingresso di 72 km/h il SUV si difese bene.

Il problema adesso riguarda il Toyota RAV4 Prime, che pare comportarsi sensibilmente peggio della variante ibrida regolare. Tramite il test dell'alce ad una velocità di ingresso di 67 km/h il veicoli ha buttato giù tre coni uscendo fuori dalla corsia, mentre il pneumatico anteriore sinistro si è separato dal cerchio, il quale ha quasi toccato l'asfalto. Secondo il team di Teknikens Värld il sistema di controllo della stabilità non è intervenuto affatto:"La coda finisce per sbandare a oltranza, fin quando non bilancio la situazione con una forte sterzata. L'angolo di sbandata è estremo."

Successivamente hanno anche provato a sostituire il conducente, ma il risultato è stato lo stesso. Alla fine, per ottenere una guida fluida e non troppo pericolosa, ci si è dovuti accontentare di una velocità d'ingresso pari a circa 63 km/h, i quali non sono propriamente ottimali per il test dell'alce.

Giusto per fare un paio di paragoni, il Subaru Forester ha affrontato la prova a ben 77 km/h, il gigantesco Mitsubishi L200 si è difeso con una velocità di 68 km/h, e infine la Tesla Model 3 è risultata essere imbattibile coi suoi 83 km/h in ingresso.

E' molto probabile che il Toyota RAV4 Prime, con un aggiornamento mirato, possa divenire molto più stabile e sicuro rispetto a com'è adesso, e dal nostro canto attendiamo notizie ufficiali da parte della casa automobilistica nipponica. In chiusura, restando in tema, vi rimandiamo ad un'interessante offerta inerente proprio il Toyota RAV4 Plug-in Hybrid (non Prime): per il mese di dicembre è stato scontato di ben 11.000 euro, affrettatevi!

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
2