Ecco la Toyota Prius PHV a energia solare: l'ibrida plug-in che si ricarica da sola

Ecco la Toyota Prius PHV a energia solare: l'ibrida plug-in che si ricarica da sola
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nell'ultima settimana si è infuocata più del solito la battaglia fra energia elettrica e idrogeno, pensando al settore auto ovviamente, alimentazioni che si contendono il futuro. E se in guerra arrivasse un terzo incomodo, l'energia solare? Ora anche Toyota entra nel business con una nuova Prius PHV.

Lo scorso 25 giugno, ad Amsterdam, è stata ufficialmente presentata la Lightyear One, prototipo a energia solare prossimo alla costruzione in serie, dal prezzo esorbitante di 149.000 euro e la possibilità di percorrere 20.000 km/anno con la sola potenza del sole.

Siamo certi che ora farà ancor più discutere la nuova Toyota Prius PHV costruita in collaborazione con NEDO e Sharp, con un impianto allocato sul tetto capace di gestire un output potenziale di 860 W nei giorni di sole pieno. Al di là dei pannelli fotovoltaici, abbiamo a che fare con una Toyota Prius Prime ibrida plug-in, con una batteria alquanto piccola da appena 8.8 kWh, capace di offrire circa 40 km di autonomia a zero emissioni.

La particolarità dell'auto però, proprio grazie al suo impianto fotovoltaico da 160 W, è ricaricare la propria autonomia elettrica con il sole, è dunque superfluo collegarla alla rete. Secondo Toyota, i test sulle strade pubbliche inizieranno già alla fine di luglio 2019, che ne pensate di questa soluzione meno estrema rispetto alla Lightyear One?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3
Toyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota PriusToyota Prius