INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un paio di mesi fa vi avevamo fatto sentire il rombo della Toyota Corolla motorizzata a idrogeno, messa a punto dalla casa giapponese per partecipare ad una gara endurance da 24h del campionato Super Taikyu. La gara si è svolta pochi giorni fa, e la Corolla sperimentale l’ha portata a termine brillantemente.

Nel corso della gara, anche il presidente di Toyota, Akio Toyoda, ha guidato la vettura, che nell’arco delle 24 ore ha percorso 358 giri del circuito Fuji Speedway, per un totale di 1634 km. Il vincitore della gara ha effettuato 763 giri, praticamente il doppio rispetto alla giapponese, ma l’auto ha passato circa 8 ore nei box a causa di alcuni problemi, e inoltre ha speso un totale di 4 ore per riempire i serbatoi di idrogeno.

A differenze di molte vetture a idrogeno, che utilizzano complesse celle a combustibile e motori elettrici, questa Corolla monta lo stesso motore 1,6 litri che si trova nella GR Yaris - l'unico pezzo ad essersi salvato in questo track day in Estonia - che è stato modificato per funzionare con l’idrogeno al posto della benzina.

Secondo il sito Nikkei Asia, l’auto ha richiesto il rifornimento per circa 35 volte, a differenza delle altre vetture “standard”, che hanno fatto solamente 20 soste. Riuscire a portare a termine una gara da 24 ore è comunque motivo di orgoglio, specialmente quando si schierano tecnologie nuove e poco testate in competizione.

Akio Toyoda infatti è rimasto contento del risultato, dimostrando come l’idrogeno possa essere una valida alternativa all’elettrico, che attualmente sembra essere la meta verso cui si stanno indirizzando tutti i costruttori.

Toyoda ha sottolineato che l’elettrificazione in atto causerà la perdita di 1 milione di posti di lavoro in Giappone e non bisogna quindi dimenticare che l’obiettivo primario deve essere la riduzione di co2 nell’aria, e in questo senso l’idrogeno potrebbe essere una valida alternativa, specialmente nel mondo del motorsport.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
2
Toyota ha portato a termine un'endurance da 24h con la Corolla a idrogeno