Toyota e Android Auto: secondo Bloomberg, l'arrivo della tecnologia è vicino

Toyota e Android Auto: secondo Bloomberg, l'arrivo della tecnologia è vicino
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'infotainment sta guadagnando sempre più importanza all'interno delle auto, motivo per cui Toyota sta investendo per mantenersi costantemente aggiornata alle ultime tecnologie. Dopo aver fatto felici gli utenti Apple, portando Apple CarPlay a bordo dei suoi modelli più recenti, la società vuole offrire anche Android Auto.

I dispositivi con il robottino verde sotto la scocca sono la maggioranza sia negli USA (54,1% contro 44,5%) che in Europa, se poi guardiamo al mondo intero la mela morsicata detiene un market share al di sotto del 25%, è dunque chiaro che gran parte del mercato restante sia a marchio Android.

Per Toyota, portare Android Auto a bordo dei suoi veicoli avrebbe dunque una valenza strategica notevole, e molto probabilmente i lavori sono già in stato avanzato, almeno è quanto è riuscito a carpire Bloomberg intervistando "una persona che conosce molto bene la questione". Il magazine finanziario ha scritto: "Un portavoce della Toyota ci ha confermato come il produttore riconosca la crescente richiesta di Android Auto, e che l'arrivo della tecnologia sulle vetture del brand sia stato preso considerazione", senza ottenere molto altro.

Bloomberg ha raggiunto anche Google e Alphabet, che però hanno declinato il tutto con un laconico "No comment". Non resta che aspettare un annuncio ufficiale dell'azienda, per un passo che allo stato attuale delle cose è diventato una vera necessità.

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!