TopCar veste la 911 Turbo S con fibra di carbonio marrone: un kit da quasi 200.000 euro

TopCar veste la 911 Turbo S con fibra di carbonio marrone: un kit da quasi 200.000 euro
di

TopCar è un preparatore russo specializzato sulle vetture Porsche, che lo scorso anno annunciò la produzione di 13 esemplari della Porsche 992 Stinger GTR Limited Carbon Edition, ossia una Porsche 911 Turbo S su cui viene montato il kit proprietario fatto interamente in fibra di carbonio. Oggi svela il primo di questi esemplari.

Quando diciamo interamente in fibra di carbonio non scherziamo. Tutta la carrozzeria della 992 Stinger GTR che vedete è realizzata nella pregiata fibra per un totale di 84 componenti, esclusi i gruppi ottici (ovviamente) e il tetto. Ogni componente è costruito con quattro strati di carbonio, ossia uno esterno, uno interno e due strutturali, che in questo caso sono stati anche verniciati in tinta marrone.

Il kit estetico standard costa 100.000 euro, ma i clienti che richiedono una tinta specifica dovranno sborsare ulteriori 25.000 euro. Inoltre potranno optare anche per uno scarico Kline realizzato in Inconel, da circa 14.000 euro, e un nuovo set di ruote (un optional da circa 10.000 euro) composto da cerchi center lock da 21 e 22 pollici, rispettivamente per l’anteriore e il posteriore dell’auto, con pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S in misura 265/30 davanti e 335/25 dietro.

Le modifiche continuano nell’abitacolo, con sedili in pelle nera e marrone, che ritroviamo anche nei pannelli porta e come rivestimento del cruscotto. Anche gli interni sono ricchi di fibra di carbonio, visibile sulla plancia, sul volante, nella console centrale, ma anche nel guscio dei sedili e nel battitacco, dove troviamo la placca che riporta la denominazione del modello e il numero identificativo dell’esemplare (quello in foto è il numero 7 di 13). L’allestimento degli interni costa altri 35.000 euro.

Quanto descritto si aggiunge al prezzo di 234.613 euro della Porsche 911 Turbo S. Quindi ogni esemplare di Porsche 992 Stinger GTR Limited Carbon Edition sfiorerà la soglia dei 400.000 euro, quasi il doppio della vettura standard, che in questo modo diventa un modello incredibilmente raro e pregiato.

Non abbiamo parlato del motore per il semplice fatto che questo rimane lo stesso twin-turbo flat-six da 3.8 litri della 911 Turbo S, con una potenza di 650 CV e 800 Nm di coppia che le permettono di scattare da 0 a 100 km/h con un incredibile tempo di soli 2,7 secondi, con una velocità massima di 330 km/h. Anzi, prima di chiudere, vi consigliamo questa sfida tra sorelle Porsche 911: Turbo S contro GT3 e GT2 RS.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911Porsche 911