TIR fa incidente e prova a scappare, ma stava per finire malissimo

TIR fa incidente e prova a scappare, ma stava per finire malissimo
di

Gli incidenti stradali rappresentano una eventualità da prendere in considerazione. Tanti fattori possono portare ad uno scontro tra veicoli, ma è difficile accettare quanto accaduto nei video visibili in fondo alla pagina.

I post Twitter, pubblicati da Manuel Lopez San Martin e Joaquin Lopez-Doriga, inizialmente evidenziano una situazione molto tranquilla a Città del Messico, in cui un gran numero di veicoli è fermo ad un semaforo in attesa del via libera. Ad un certo punto però le cose cominciano a precipitare rapidamente.

Il conducente di un enorme autoarticolato Volvo ha, non si sa per quale motivo, continuato la propria corsa attraversando il traffico di forza bruta e spostando tutte le autovetture che gli si frapponevano davanti. Ovviamente non poteva di certo riuscire a passare e andar via come se nulla fosse accaduto, e in realtà non riusciamo infatti a capacitarci di come tutto ciò sia potuto accadere.

A ogni modo era facilmente prevedibile che l'autoarticolato si incastrasse, ma ciò è avvenuto a scapito del conducente di una piccola utilitaria rossa, il cui conducente ha passato un brutto quarto d'ora. L'uomo a bordo del camion infatti non si è fermato quando il grosso mezzo era ormai bloccato, bensì ha avuto la brillante idea di provare a scappare dal luogo dell'incidente forzando la mano e continuando a dare gas.

Come potete vedere voi stessi, la pericolosità della situazione era molto elevata per l'automobilista dentro la utilitaria, perché la deformazione delle portiere della macchina non gli consentiva di sfuggire all'abitacolo durante la incredibile manovra evasiva dello scellerato individuo, e nessuno degli astanti è stato in grado di aiutarlo. Per sua fortuna il TIR è scivolato lentamente in avanti senza schiacciare la citycar o ribaltarsi su di essa, ma le forze dell'ordine hanno rapidamente riposto alla chiamata e fermato questo paradossale comportamento. Alla fine il camionista non ha potuto far altro che assecondare gli agenti e farsi ammanettare.

Tutt'ora restiamo basiti da quanto accaduto, e comprendiamo ma non appoggiamo assolutamente la rabbia di coloro i quali hanno assistito a tutta la scena, che hanno deciso di colpire l'autore del gesto anche dopo che quest'ultimo era stato preso in custodia dalla polizia.

A proposito di incidenti al limite della realtà non possiamo non mostrarvi la Lamborghini Urus finita sopra una recinzione a causa dell'elevatissima velocità. Non è andata benissimo neanche ad un motociclista, il quale è stato investito da una BMW che era entrato troppo forte in curva.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1