Il tifone Hagibis è violentissimo: rinviate le qualifiche di Suzuka, in Giappone

Il tifone Hagibis è violentissimo: rinviate le qualifiche di Suzuka, in Giappone
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Hagibis è il tifone più violento che abbia mai colpito il Giappone dal 1958 ad oggi. I suoi venti e le piogge che sta portando con sé non hanno pari, e lo qualificano come uno dei più disastrosi degli ultimi decenni.

Le raffiche peggiori hanno superato i 310 km/h, quindi ci troviamo abbondantemente davanti ad un tifone di categoria 5, la più alta classificazione esistente. Quando raggiungerà la capitale Tokyo, nel corso delle prossime ore, vi scaricherà più di 76 centimetri d'acqua.

La situazione ha già portato all'annullamento di due partite della Coppa del Mondo di Rugby, e adesso è a rischio anche il GP di Suzuka. Infatti al momento i boss dei team di Formula 1 hanno optato all'unanimità per il rinvio delle Qualifiche alle 3:00 di Domenica mattina (ora italiana). Per Mattia Binotto, team principal di Ferrari, "è un peccato per i tifosi, ma si tratta di una decisione completamente rispettabile. La sicurezza viene prima di tutto." Anche Alfa Romeo ha commentato l'esito della decisione:"Non avrebbe alcun senso chiedere agli spettatori di venire sul tracciato e farli così trovare in una situazione totalmente disastrosa. Onestamente ci avevamo già pensato a questo."

Allo stato attuale delle cose il maltempo non dovrebbe persistere per più di un giorno, quindi c'è ancora ottimismo per le condizioni della pista durante la giornata di Domenica, la quale può riservarci tantissimo spettacolo. Ricordiamo che Hamilton guida ancora saldamente il Mondiale Piloti, soprattutto dopo l'ultima prestazione e nonostante la tentata rimonta delle Ferrari di Leclerc e Vettel a SPA, Monza e Singapore.

Per chiudere ci auguriamo che i giapponesi restino illesi dalla violenza di Hagibis, e pensiamo sia la cosa più importante, al di là del tifo.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
4