Tesla vuole seriamente usare raggi laser per una pulizia automatica delle vetture

Tesla vuole seriamente usare raggi laser per una pulizia automatica delle vetture
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla sta effettivamente lavorando per portare alla luce una tecnologia che consentirebbe a dei raggi laser, installati direttamente sulle vetture, la pulizia automatica dello sporco dai parabrezza. Non è uno scherzo.

Quindi poco dopo la presentazione di quello che credevamo esser futuristico, Tesla Cybertruck (che ha di recente umiliato un Ford F-150), la casa californiana ci permette di ridare una spulciata alla definizione del termine ideando tergicristalli laser.

Non molto tempo fa Tesla aveva già depositato un brevetto riguardante questa folle idea, ed era stato nominato "Pulizia a Impulsi Laser dello Sporco Accumulato su Vetri di Veicoli e Pannelli Fotovoltaici." Tutto è divenuto più chiaro solo di recente però, quando Phiroze Dalal, uomo facente parte dello staff scientifico in Tesla, è stato accreditato dell'invenzione e l'ha quindi descritta in questo modo:

"Un sistema di pulizia per un veicolo che include un sistema a fasci ottici in grado di emettere raggi laser per l'irradiazione di una regione su una componente di vetro del veicolo, un circuito adatto al rilevamento dello sporco accumulato sulla specifica regione e una circuiteria di controllo. La circuiteria di controllo calibra una serie di parametri associati al raggio laser emesso dal sistema ottico, che si basa sul rilevamento dello sporco accumulato su una regione di vetro."

Il corretto funzionamento è garantito dall'emissione di un fascio di laser che penetrano soltanto in minima parte lo spessore del vetro, ripulendolo dalla sporcizia presente solo sul lato esterno. Si tratta di un concetto difficile da immaginare oggigiorno, ma in calce trovate delle immagini che potrebbero chiarirvi almeno in parte le idee sull'argomento.

Negli ultimi tempi la compagnia californiana ha depositato una notevole quantità di brevetti. Uno di questi riguarda un eventuale display d'infotainment senza bordi, mentre un altro ancora concerne le batterie e il controllo delle possibili deformazioni.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
4
TeslaTesla