Tesla vende sempre più auto: i grafici del market share volano verso l'alto

Tesla vende sempre più auto: i grafici del market share volano verso l'alto
di

Spesso si sente dire di quanto Tesla stia crescendo a livello mondiale, si celebrano nuovi record ogni trimestre e si inaugurano nuove fabbriche (Elon Musk ha inaugurato la Tesla Giga Berlin), ma quanto sta guadagnando il marchio californiano in termini di market share?

Se non avete idea di cosa sia il market share proviamo a spiegarvelo subito: in parole povere, è la diffusione di un determinato brand all'interno di un intero mercato. Se Tesla festeggiasse sempre nuovi record vendendo, per esempio, 1 milione di auto l'anno ma tutti gli altri produttori ne vendessero 100 milioni l'anno, il market share (la diffusione generale di Tesla) rimarrebbe comunque basso. Come sta andando dunque il mercato? Tesla sta rosicchiando quote alla concorrenza?

Ebbene gli ultimi dati mostrano una crescita enorme: grazie alle ultime 310.000 unità vendute nel Q1 2022 (Tesla chiude il miglior trimestre di sempre), il 68% in più per Tesla rispetto al 2021, il market share dell'azienda di Elon Musk ha superato il 2,5% in Nord America (USA e Canada), mentre in Europa e in Cina siamo oltre l'1,5%. In Europa in particolare Tesla sembra essere all'1,8%, in Cina attorno all'1,6%.

In termini assoluti sono cifre ancora basse, stiamo però parlando di un brand premium le cui auto costano all'incirca dai 50.000 euro in su in Europa (Tesla ha alzato i prezzi di Tesla Model 3 e Tesla Model Y in Italia) e sono soltanto elettriche. Inoltre Tesla offre di fatto soltanto due modelli, per poi saltare a Model S e Model X che ormai hanno la consegna nel 2023 e costano più di 100.000 euro.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1
Tesla vende sempre più auto: i grafici del market share volano verso l'alto