Tesla taglia le versioni base: ultime ore per acquistare Model S e Model X 75D

Tesla taglia le versioni base: ultime ore per acquistare Model S e Model X 75D
di

Le auto Tesla sono, sin dal primo modello, sinonimo di affidabilità e qualità costruttiva premium. Dal prossimo 14 gennaio lo saranno ancora di più, poiché il marchio americano ha intenzione di tagliare le versioni base di Model S e Model X.

Le varianti 75D, con batterie da 75 kWh, stanno dunque per abbandonare il listino mondiale, per lasciare spazio solo alle più costose versioni 100D e P100D con batterie da 100 kWh. Di fatto, acquistare una Model S o una Model X diventerà più costoso, pur ottenendo un'autonomia migliore. Se oggi "bastano" 91.800 euro per acquistare una Model S 75D con 490 km di autonomia, cifra che può accontentare la maggior parte degli utenti, fra poche ore la quota minima diventerà 113.500 euro, ottenendo in cambio un veicolo elettrico da 632 km di autonomia (secondo il ciclo NEDC) - fino a salire ai 151.350 euro della P100D

Discorso analogo per la Tesla Model X, la cui versione 75D costa oggi 99.650 euro con 417 km di autonomia. Dal 14 gennaio troveremo sul configuratore soltanto la 100D, da 118.000 euro e 565 km di autonomia, e la scattante P100D, con 542 km di autonoma, un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,1 secondi e un costo base di 160.750 euro. Se volete un modello 75D, senza aspettare l'arrivo della Model 3 (anche lei senza modello base), meglio fare in fretta.

Quanto è interessante?
2

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.