Tesla taglia di 5.000 euro i prezzi di Model S e Model X ma c'è un compromesso

Tesla taglia di 5.000 euro i prezzi di Model S e Model X ma c'è un compromesso
di

Model S e Model X sono stati i primi modelli "di massa" lanciati sul mercato da Elon Musk, auto ancora oggi eccezionali ma che pian piano stanno lasciando il posto alla Model 3 e alla nuova Model Y. Forse anche per questo i prezzi italiani hanno subito un importante calo.

La società californiana ha tagliato di ben 5.000 euro i prezzi di Model S e Model X, andiamo dunque a scoprire il nuovo listino. La Model S Long Range con ben 610 km di autonomia WLTP e velocità massima pari a 250 km/h costa ora 83.990 euro (anziché 89.880), la variante Performance invece è scesa a 100.990 euro

Nel caso invece vogliate l'iconico SUV elettrico con portiere ad ala di gabbiano trovate la Model X Long Range con 507 km di autonomia WLTP e 250 km/h a 89.990 euro (anziché 95.380), mentre la potente variante Performance si trova a 106.990 euro.

Certo c'è un però: se Tesla vendeva questi modelli con ricariche gratuite illimitate, questa "promozione" oggi decade in seguito al calo di prezzo, un compromesso che ovviamente spetta a voi valutare in fase di acquisto. Parlando della Model 3 invece Elon Musk e soci hanno tagliato di 2.000 euro il prezzo dell'auto negli USA, non abbiamo notizie in merito a una revisione europea.

Quanto è interessante?
1
Tesla Model STesla Model S