INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla ha appena condiviso tramite il proprio canale YouTube ufficiale due spot commerciali piuttosto interessanti e ben confezionati dalla durata di 30 secondi, quasi come se dovessero essere trasmessi presso le emittenti televisive.

Come ben sappiamo, la casa automobilistica californiana non fa pubblicità nei modi tradizionali, pertanto non ha mai mandato in onda una pubblicità propria. A ogni modo il materiale marketing prodotto da Tesla è sempre efficace, e negli ultimi due esempi, visibili sia in alto che in fondo alla pagina, notiamo un format da 30-40 secondi inerente la ricarica.

Non sorprende il focus sulla carica in strada:"Charging on the Road". La compagnia ha infatti puntato sempre tantissimo sulla propria infrastruttura composta da Superchargers molto potenti e capaci di spingersi anche a 250 kW con la tecnologia V3. In giro per il mondo sono già state installate 2.000 stazioni e circa 18.000 colonnine Superchargers. Tra le altre cose pare che Elon Musk, CEO del brand, abbia in mente di costruire delle colonnine incredibilmente capaci, le quali si spingeranno fino a 1 MW di potenza istantanea e caricheranno i futuri Tesla Semi in tempi record.

Lo spot in calce si concentra invece sulla ricarica a casa:"Charging at Home". Qui Tesla ha voluto calcare la mano sui sistemi pensati per le abitazioni, come le imponenti batterie proprietarie ricaricabili tramite pannelli solari Tesla, i connettori sviluppati appositamente per la ricarica delle auto elettriche e le prese a muro come il Tesla Wall Connector. Insomma, da questo punto di vista Tesla ha oramai messo in piedi un ecosistema davvero molto intrigante, sia per chi preferisce la comodità della ricarica casalinga sia per chi invece vuole unirla anche alla sostenibilità legata all'energia solare.

L'energia green non è invece assicurata per coloro che riempiono le batterie ai Supercharger stradali, poiché ciò dipenderà dagli sforzi statali inerenti la produzione energetica nazionale. Nel frattempo la casa di Elon Musk ha cominciato a produrre a ritmi incessanti le Tesla Model 3 di Shanghai: queste cominceranno a breve a invadere l'Europa e, nel caso foste interessati all'acquisto, ecco i dettagli del modello 2021.

In ultimo vi consigliamo di dare un'occhiata alle migliorie qualitative che hanno interessato la nuova Tesla Model Y nel corso degli ultimi mesi: Trevor Page ci mostra il fatto che da aprile ad oggi la qualità costruttiva è sensibilmente migliorata.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
0