Tesla SpaceX Model R: una hypercar Tesla immaginaria con 3.000 CV e due motori Jet

di

Sono passati anni da quanto Elon Musk ha iniziato a parlare delle Tesla Roadster di seconda generazione, una sportiva che promette prestazioni fuori dal mondo ma che è stata rimandata un’infinità di volte: la Tesla Roadster è attesa per il 2023, ma nell’attesa un designer tedesco ha pensato ad una Tesla ancora più estrema, chiamata SpaceX Model R.

Questo ambizioso progetto è nato dalla penna e dal mouse di Maximilian Schneider, un designer tedesco che nella sua carriera ha lavorato con Audi, Mercedes-Benz, Volkswagen, Mitsubishi e HiPhi, e da poco è approdato su YouTube col suo canale “Design To The Max!”, dove ha esordito proprio con un video che ci svela e ci racconta la Tesla SpaceX Model R.

Se l’idea è nata pensando alle prestazioni dichiarate della Roadster Space X, che promette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,1 secondi, in realtà il prototipo disegnato da Maximilian si allontana da quel look e abbraccia linee più futuristiche che vedremo benissimo nel parco macchine Vision GT di Gran Turismo.

La forma del frontale ricorda le ormai note forme degli altri modelli della gamma Tesla, ma la sorpresa arriva spostandosi sul retro della vettura, dove due pinne laterali inglobano dei gruppi ottici a LED verticali, mentre al centro del retrotreno ci sono due imponenti e minacciosi motori Jet che rendono l’auto un vero missile.

Il veicolo pensato dal designer tedesco utilizza un powertrain elettrico che viene affiancato da questi motori Jet alimentati ad idrogeno liquido, che offre un così una potenza combinata mozzafiato e diversa a seconda della versione dell’auto: la SpaceX Model R standard ha una potenza totale di 2600 CV e una velocità di 467 km/h, mentre la versione orientata alla pista tocca quota 2950 CV che permettono una velocità massima di 526 km/h.

Infine, un mezzo tanto estremo non può avere prestazioni missilistiche da esprimere soltanto sul dritto, e infatti l’auto adotta un’aerodinamica raffinata che utilizza altri micropropulsori jet su ogni ruota che “schiacciano” la vettura al suolo, così da produrre accelerazioni laterali fino ai 4G. Un’auto strabiliante e dalla potenza incredibile, ma mai quanto l’immaginazione delle mente umana.

Quanto è interessante?
1
Tesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla RoadsterTesla Roadster