Tesla Semi: condivisa la prima immagine comparativa

Tesla Semi: condivisa la prima immagine comparativa
di

Una foto, appena condivisa attraverso i canali social da Jerome Guillen, ci mostra un Tesla Semi collocato in mezzo a due camion tradizionali, e il primo dettaglio a emergere è lampante: il grosso veicolo di Elon Musk, se comparato agli altri, pare arrivare direttamente dal futuro.

Le differenze non si fermano qui, ovviamente. Il Tesla Semi dispone di una cabina simmetrica, la quale mette il conducente esattamente al centro dello spazio interno. Questo dettaglio è noto da parecchio tempo ma, nonostante il prodotto fosse stato più volte avvistato mentre circolava tra le strade pubbliche, soltanto di recente lo si è visto di fianco ad altri mezzi dello stesso segmento.

Per chi non lo sapesse, Jerome Guillen è un dirigente dei trasporti, che in passato ha lavorato per Daimler AG, Freightliner Trucks e persino per Tesla e, caricando l'immagine su Linkedin, ha precisato:"Breve pausa dopo le grosse consegne del Q2. L'extraterrestre è venuto a salvare i dinosauri." Su due piedi non possiamo sapere di preciso a cosa Guillen ci riferisce, ma la soluzione più ovvia sembra essere che abbia voluto indicare il divario in termini estetici tra il Semi e gli altri camion attualmente in uso sul suolo statunitense, sottolineando anche l'importante ruolo che ha avuto nella chiusura delle consegne (ecco uno scatto) del trimestre appena finito.

Per dare un quadro completo, tempo fa abbiamo avuto anche l'occasione di vedere una foto dall'interno della cabina (immagine in calce), la quale evidenzia uno spazio davvero ampio. Il parabrezza, interrotto soltanto dai montanti, avvolge completamente il conducente garantendo una visibilità eccezionale, mentre i display ai lati del volante illuminato servono a fornire numerose informazioni circa lo stato della carica del pacco batterie, la strada da seguire per raggiungere la destinazione preimpostata e chissà quali altri aspetti tecnici non ancora condivisi da Elon Musk.

A ogni modo il CEO della casa automobilistica californiana ha dato il via alla produzione in serie del Semi, che quindi dovrebbe arrivare sul mercato entro pochissimi mesi. A rivelarlo è stata una mail inviata da Musk a tutti i suoi dipendenti, che recita:"E' tempo di adare a tutta e di avviare la produzione in serie del Semi." Insomma, ormai ci siamo.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2
Tesla Semi: condivisa la prima immagine comparativa