INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'aquaplaning è un fenomeno molto temuto tra gli automobilisti. Avviene quando la quantità d'acqua presente sull'asfalto non viene drenata abbastanza in fretta, andando a comporre importanti rivoli sulla carreggiata.

Durante gli acquazzoni la formazione di veri e propri fiumi è dietro l'angolo, e lo sa bene il conducente della Tesla del video in questione. In questo caso è bastato un cambio di corsia effettuato tramite una leggerissima sterzata verso sinistra per provocare la totale perdita di controllo della vettura.

L'assenza di grip ha poi causato un mezzo testacoda, che ha finito per generare la collisione con una BMW arancione e infine con le barriere di cemento ai bordi della carreggiata. Dal nostro canto possiamo solo dispensare qualche consiglio per evitare il peggio.

  1. Sostituite regolarmente i propri pneumatici, ben prima del sopraggiungere dell'appiattimento dei battistrada.
  2. E' necessario teniate i pneumatici alla giusta pressione.
  3. Rallentate in condizioni di drenaggio insufficiente da parte dell'asfalto.
  4. Tenetevi alla larga da pozzanghere e rivoli d'acqua.
  5. Quando queste ultime si accumulano sarebbe meglio tenersi al centro della carreggiata.
  6. Provate a guidare all'interno delle tracce lasciate dalle automobili che vi precedono.
  7. Spegnete il cruise control.
  8. Guidate inserendo la marcia più bassa possibile.
  9. Evitate di frenare o sterzare bruscamente, ma questa è la raccomandazione più ovvia.

Ma adesso, restando in tema di Tesla e pneumatici, vi informiamo che la casa californiana ne ha appena annunciati dei nuovi cerchi da 19 pollici denominati Gemini, e accompagnati con pneumatici invernali Pirelli. Per quanto riguarda il futuro invece pare che la strada possa venir battuta da gomme senza più aria a riempirle, date un'occhiata a questa recente notizia.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2