Tesla rilascia l'aggiornamento 2022.4 e migliora la frenata rigenerativa

Tesla rilascia l'aggiornamento 2022.4 e migliora la frenata rigenerativa
di

Al pari degli smartphone di ultima generazione, le auto Tesla possiedono un software che viene aggiornato con costanza dagli uomini di Elon Musk, ovviamente tramite tecnologia over-the-air e rete 4G. L'ultimo update ci parla di una frenata rigenerativa ancora più efficiente rispetto al passato.

Non sappiamo se questo aggiornamento 2022.4 sia già disponibile per le vetture italiane, di certo Tesla ha iniziato ufficialmente il suo rollout e nel giro di qualche giorno il firmware dovrebbe arrivare a bordo dell'intera flotta worldwide. Sulla carta, come abbiamo anticipato, Tesla avrebbe migliorato l'efficienza della frenata rigenerativa, rendendo la marcia ancora più fluida e confortevole nel traffico congestionato, dove Autopilot gestisce magnificamente lo stop-and-go.

Queste le note ufficiali rilasciate dal produttore californiano: "Autopilot utilizzerà ora una frenata rigenerativa più marcata a basse velocità, così da migliorare l'efficienza e restituire un'esperienza di guida più confortevole, soprattutto nel traffico stop-and-go. L'aumento della frenata rigenerativa si traduce in un uso minore del pedale del freno e arresti più fluidi." Nonostante le Tesla siano a oggi le BEV meglio ottimizzate del mercato, in termini di efficienza, Elon Musk e soci dimostrano - con aggiornamenti di questo tipo - che è ancora possibile limare e perfezionare il codice (quanti aggiornamenti rilascia Tesla?). Il tutto in attesa della Guida Autonoma Cittadina che verrà rilasciata prossimamente - con ottime premesse, visto che la Guida Autonoma Beta di Tesla non ha ancora causato un singolo incidente.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2