Tesla richiama alcune Model 3 e Model Y per un problema ai freni

Tesla richiama alcune Model 3 e Model Y per un problema ai freni
di

Ricordate cos’è successo lo scorso 20 aprile? Al Salone di Shanghai una cliente Tesla era salita su una vettura prodotta da Elon Musk e aveva urlato che i freni non funzionavano. Tutta scena? Forse no, visto che l’azienda ha ora richiamato spontaneamente alcuni veicoli per problemi sospetti all’impianto frenante.

Il richiamo, del tutto volontario, riguarda alcune Model 3 e Model Y costruite nel corso degli ultimi 3 anni, che potrebbero avere le pinze dei freni non assicurate in modo appropriato. La cosa è stata resa nota da un gruppo di utenti che ha ricevuto la seguente mail da parte di Tesla: “Su alcuni veicoli, i bulloni delle pinze dei freni potrebbero essere stati assicurati in modo non corretto e con il tempo potrebbero allentarsi in maniera anomala. In rari casi, potrebbero allentarsi talmente tanto da portare la pinza del freno a contatto con la superficie interna del cerchio, causando un rumore imprevisto e facendo perdere pressione ai pneumatici”.

A oggi nessun incidente è stato correlato al problema, è chiaro però che è una grana che va risolta e gli utenti possono richiedere un appuntamento presso il loro Tesla Service più vicino. Le Model 3 coinvolte sono state costruite fra Dicembre 2018 e Marzo 2021, le Model Y invece fra Gennaio 2020 e Gennaio 2021.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1