Tesla registra i marchi Cybertruck e CYBRTRK per il suo pickup

Tesla registra i marchi Cybertruck e CYBRTRK per il suo pickup
di

Arrivati ormai al 15 novembre, circa una sola settimana dovrebbe separarci dal conoscere tutti i dettagli, compreso il design, del nuovo Tesla Pickup, del quale ignoriamo anche il nome ufficiale. Certo la società ha appena registrato due marchi alquanto “compromettenti”.

Elon Musk e soci hanno infatti registrato ufficialmente i marchi Cybertruck e CYBRTRK, segno che il nuovo veicolo “corazzato” di Tesla possa chiamarsi davvero in questo modo futuristico. La parola Cybertruck del resto è stata usata decine di volte da Musk in persona su Twitter, tutti però abbiamo pensato a una sorta di nomignolo simpatico e “in codice”, non al nome reale della vettura - che promette di prestarsi a svariati utilizzi, tanto che il CEO di Tesla vorrebbe impiegarlo anche in campo militare. E chissà che non possa, in versione modificata, aiutare anche SpaceX nelle sue spedizioni su Marte.

La registrazione dei due marchi arriva corredata anche di foto inequivocabili, dunque è assolutamente tutto vero. Che Tesla rompa la sua serie positiva di lettere (Model S, 3, X e Y) per affiancare il pickup Cybertruck alla spettacolare Roadster? Probabile a questo punto, anche perché l’idea di chiamare la vettura Model T è naufragata a causa di Ford, forte proprio della Ford Model T. Dite che Cybertruck rispecchi alla perfezione l’animo da “schiacciasassi futuristico” del nuovo pick-up Tesla?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
3
Tesla registra i marchi Cybertruck e CYBRTRK per il suo pickup