Le Tesla provenienti dalla Gigafactory di Berlino rimandate per problemi al motore

Le Tesla provenienti dalla Gigafactory di Berlino rimandate per problemi al motore
di

La Gigafactory Tesla di Berlino è stata inaugurata pochi mesi fa, e dopo un inizio della produzione da riferimento, adesso iniziano i problemi. Non si tratta di difficoltà negli approvvigionamenti o crisi dei chip, bensì problemi apparentemente gravi che hanno colpito i modelli vicini alla consegna.

Pochi giorni fa abbiamo scoperto che molte Model Y con la consegna prevista per giugno sono state annullate senza indicare un particolare motivo, ma adesso la situazione sembra essere più chiara. Alcuni utenti hanno postato le varie comunicazioni ricevute da parte di Tesla, dove si parla di difetti di vario genere a livello hardware, quindi impossibili da “aggiustare” con un update software.

Sul forum TFFforum.de si legge che “Il veicolo si trova nel centro di consegna e non può essere consegnato a causa di un difetto significativo dell'unità di trasmissione”, a cui segue un messaggio con scritto che la consegna sarà posticipata in data da destinarsi.

Ad un altro utente invece, hanno comunicato che si tratta di un “difetto di sicurezza che, secondo le prime rilevazioni, non può essere sanato con un aggiornamento software”. Su Twitter invece si legge di persone che hanno ricevuto uno spostamento della consegna all’interno di una determinata finestra temporale, senza però alcuna notizia riguardante il guasto. Una cosa è certa, chi è in attesa della propria vettura dovrà avere molta pazienza.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1