Tesla ha in programma altre due auto elettriche: la conferma di Elon Musk

Tesla ha in programma altre due auto elettriche: la conferma di Elon Musk
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk ha confermato i piani per lo sviluppo di due nuove auto elettriche da immettere sul mercato dopo l'approdo del Cybertruck. La prima sarà quasi certamente una piccola EV di dimensioni compatte.

Certo è che se ne parlerà tra molto tempo, perché al momento la casa automobilistica californiana ha cose più immediate alle quali pensare. Innanzitutto i dipendenti Tesla si stanno preparando alla produzione su larga scala dell'atteso Semi (ecco la prima immagine comparativa del veicolo), un tir che proverà in parte a rivoluzionare il trasporto su gomma.

Subito dopo vedremo la versione definitiva e il debutto ufficiale del Cybertruck, un pick-up di dimensioni generose e dalle specifiche tecniche impressionanti garantite dall'uso di propulsori multipli. Infine sarà il turno della pazzesca Tesla Roadster, che promette uno scatto da 0 a 100 km/h in 1,1 secondi grazie a un sistema propulsivo aerospaziale.

Solo dopo si penserà a presentare nuovi modelli ai consumatori, e quindi per attendere nuove informazioni potremmo dover aspettare molti mesi, se non anni. A ogni modo, non molto tempo fa Musk annunciò la progettazione sul suolo cinese di una vettura elettrica per il mercato globale, la quale avrebbe avuto dimensioni compatte e un design particolare. Inoltre alcune voci di corridoio riportano della progettazione di un van elettrico a 12 posti da dare in pasto alla Boring Company, anch'essa di proprietà di Elon Musk.

Adesso, durante una riunione con gli azionisti, il CEO di Tesla ha risposto ad alcune domande in modo interessante:"Non credo che possiamo rispondere circa la nostra dettagliata road map oltre quanto già annunciato, perché vogliamo aspettare il lancio dei prodotti. Però sarebbe ragionevole presumere che faremo una sorta di veicolo compatto e probabilmente un veicolo di grosse dimensioni. Queste saranno cose probabili a un certo punto. Al contempo credo che ci sia ancora molta strada da fare con Model 3 e Model Y e con Cybertruck e Semi. Con questi ultimi la strada sarà lunghissima."

Insomma, è chiaro che Tesla prima o poi lancerà sia una piccola auto elettrica sia una specie di furgone con tanti posti a sedere, ma attualmente l'incognita riguarda il periodo di presentazione, che potrebbe andare a concretizzarsi entro la fine del 2021 solo nelle ipotesi più rosee. Nel frattempo Elon Musk ha però annunciato la nuova finestra di produzione della sua Roadster infiammando le aspettative degli appassionati.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
3